BOMBOLONI FARCITI AL FORNO

Anche se fa caldo ormai e usare il forno può essere un po’ una sofferenza, io non riesco a rinunciare a una bella colazione fatta in casa… e poi questi Bomboloni farciti sono venuti proprio belli e gustosi! Uhmmmmmmm…
Patrizia

Bomboloni1 mieiCategoria: Dolci

Ingredienti:
280 gr di farina 00
100 ml di latte
½ cubetto di lievito di birra
1 uovo
60 gr di zucchero
30 gr di margarina (o burro)
1 pizzico di sale

Procedimento:
Sciogliete il lievito nel latte appena intiepidito.
Sulla spianatoia disponete la farina a fontana.  Aggiungete l’uovo, lo zucchero, la margarina e il pizzico di sale e cominciate ad amalgamare. Unite anche il latte con il lievito disciolto e lavorate energicamente, aggiungendo farina se necessario.
Bomboloni farciti2-3-4 mieiOttenuto un impasto omogeneo e abbastanza liscio,
Bomboloni farciti5 mieitrasferitelo in un’ampia ciotola e fate lievitare per un paio d’ore e più, coperto da un canovaccio, nel forno spento.
Trascorso il tempo, dividete l’impasto in 8 pezzetti delle stesse dimensioni.
Ad uno ad uno, schiacciateli delicatamente e farciteli a piacimento (io ho usato della Nutella), poi chiudeteli bene formando delle palline, che andrete a disporre su una teglia foderata di carta forno un po’ distanziate tra loro.
Bomboloni farciti6-7 mieiFate lievitare per un altro paio d’ore sempre nel forno spento, poi spennellate con un po’ di latte e decorate esternamente a piacere (io avevo degli zuccherini colorati, ma potete usare granella di zucchero, gocce di cioccolato, granella di nocciola, ecc.).
Bomboloni farciti8 mieiInfornate a 160°, modalità statico, per una ventina di minuti.
Questo è l’interno dei miei Bomboloni farciti con Nutella…
Bomboloni farciti9 miei

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: circa 20 minuti

Consigli:  Potete farcire i bomboloni anche con marmellate e creme, secondo i gusti oppure mescolare gocce di cioccolato (o uvetta) all’impasto, prima della lievitazione, in modo da ottenere una specie di pangoccioli.
Se non li consumate tutti, il giorno dopo potete scaldarli un attimo nel microonde e tornano come appena sfornati!