BACCALA’ CON PATATE E POMODORINI

Ha un sapore deciso il baccalà e, pur essendo pesce – o forse, per altri, proprio in quanto “pesce”! – non è ben accetto in tutte le famiglie, soprattutto ai figli (vero?!?).
Cucinato così, con patate e qualche pomodorino, vedrete che sarà gradito anche da chi dice sempre “il baccalà proprio non lo amo”…  😉
Jamm’ jà… jamm’ a cucina’!!!
Lia

Baccala’ con Patate e Pomodorini

Categoria: Secondi di Pesce

Ingredienti per 4 persone:
1 kg. di baccalà
300 gr. di pomodorini freschi
1 kg. di patate
olio evo
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
peperoncino (facoltativo)
prezzemolo
2 rametti di rosmarino fresco
sale q.b.

Procedimento:
Lavare e tagliare il baccalà a pezzi larghi circa 4 dita.
Sbucciare, lavare e tagliare le patate a pezzi grossi ed i pomodorini a metà.
Prendere un tegame capiente, irrorarlo con olio evo e posizionare un rametto di rosmarino sul fondo. Fare un primo letto con le patate in pezzi, qualche pomodorino, un po’ di peperoncino (se gradito) e un po’ di sale ed adagiarvi i pezzi di baccalà.
Aggiungere le restanti patate, i pomodorini, l’aglio, degli aghi di rosmarino, un ciuffetto di prezzemolo, il vino bianco e ancora un po’ di sale.
Mettere il tegame sul fuoco e cuocere per i primi 15 minuti col coperchio, rigirando con delicatezza di tanto in tanto.
Successivamente, eliminare l’aglio e continuare a cuocere per altri 40 minuti, a fiamma bassa, col coperchio inclinato fino a quando il sughetto si sarà addensato e il baccalà e le patate risulteranno teneri.
Spegnere e spolverizzare con prezzemolo fresco tritato.
Servire il Baccala’ con Patate ancora ben caldo.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: circa 1 ora

Consigli: per una migliore riuscita di questo piatto, è consigliabile usare patate farinose e compatte a pasta gialla, che non si sfaldino troppo durante la cottura.