La Colomba fatta in casa

La colomba fatta in casa è una versione casereccia della classica Colomba, dolce immancabile durante le festività di Pasqua. I passaggi di questa ricetta sono estremamente semplificati e le tempistiche ridotte.
Una procedura molto semplice per ottenere un dolce all’altezza delle migliori pasticcerie!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina Manitoba
  • 130 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 15 gMiele millefiori
  • 5Tuorli
  • 200 gBurro
  • 100 gAcqua
  • 40 gLievito di birra fresco
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Chiodi di garofano
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Uva passa
  • q.b.Arancia candita (clicca per la ricetta)
  • Glassa (clicca per la ricetta)
  • q.b.Mandorle
  • q.b.Granella di zucchero

Preparazione

  1. Con una frusta elettrica montate il burro misto allo zucchero e al miele. Aggiungetevi le spezie in polvere e continuate a montare.

    In un altro recipiente, fate sciogliere i panetti di lievito in acqua calda ed uniteli alla farina.

    Aggiungete uno ad uno i tuorli d’uovo e amalgamate il tutto.

    Versatevi all’interno anche il burro montato in precedenza con lo zucchero e le spezie e cominciate ad impastare con le mani, aggiustando l’impasto con la farina se troppo appiccicoso. Ne dovrà risultare una consistenza molto soffice e malleabile.

    Unite all’impasto l’uvetta, l’arancia candita ed un pizzico di sale; continuate a lavorare con le mani, passando l’impasto dalla ciotola ad un piano di lavoro.

  2. Lasciate riposare l’impasto coperto da un canovaccio per 10 minuti.

  3. A questo punto bisognerà procedere lavorando l’impasto con un metodo detto “Pirlatura”, che consiste nel far roteare la pasta sul piano di lavoro, utilizzando una mano per volta. Per comprendere meglio questa procedura vi consiglio di dare un’occhiata al seguente video linkato (clicca qui). Il passaggio sarà decisivo in quanto donerà la consistenza giusta all’impasto

  4. Fate riposare l’impasto per altri 30 minuti, stavolta avvolto nella pellicola.

  5. Suddividete l’impasto in due parti: una più lunga, che servirà per il corpo; l’altra più corta, da dividere in ulteriori due parti, in modo da formare le ali.

  6. Componete la colomba all’interno del suo stampo.

  7. Fate lievitare minimo 3 ore. Il mio consiglio è di riporre la colomba avvolta in un canovaccio dentro il forno sul ripiano di mezzo e di porre nel ripiano in basso una pentola colma d’acqua bollente. Si raggiungerà così la giusta temperatura e l’umidità ideale per una lievitazione ottimale.

  8. Cuocete in forno statico a 140° per i primi 40 minuti e a 180° per altri 20 minuti, alternando l’esposizione della colomba tra sopra e sotto.

  9. Una volta pronta, fatela raffreddare e spalmatevi al di sopra, con l’aiuto di un cucchiaio, la glassa.

  10. Spolverizzare infine le mandorle e lo zucchero granellato, facendoli incastonare nella glassa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.