Charlotte al Tiramisù

Trasformare un goloso Tiramisù in una magnifica Charlotte… ecco come l’incontro tra due dolci può tramutarsi in qualcosa di straordinario! Nella Charlotte al Tiramisù, il sapore intramontabile di un classico, per l’appunto il Tiramisù, si unisce alla bellezza e alla raffinatezza di un dolce come la Charlotte. La preparazione non è per nulla impegnativa: i passaggi sono abbastanza sbrigativi, come lo sono per la preparazione del Tiramisù. L’estetica però è davvero incantevole e basta davvero poco per ottenere un risultato impeccabile!

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 600 gSavoiardi

Per la bagna

  • 6 tazze da caffèCaffè

Per la crema

  • 500 gMascarpone
  • 100 gZucchero
  • 4Uova

Per decorare

  • q.b.Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Per la crema al mascarpone, montate con una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero, aggiungete il mascarpone ed infine unite i bianchi montati precedentemente a neve, amalgamando dal basso verso l’alto con l’aiuto di una spatolina.

    Per comporre la Charlotte al Tiramisù, servitevi di una tortiera tonda con cerniera. Foderate la base con della carta forno facendola fuoriuscire dallo stampo e bloccandola con il cerchio. Questo faciliterà l’estrazione del dolce.

    Attorniate il perimetro della teglia con i savoiardi, disponendoli verticalmente.

    Adagiate sul fondo il primo strato di savoiardi intinti nel caffè. Per coprire in maniera omogenea e completa l’intera base, tagliate se serve i savoiardi e inseriteli negli spazi vuoti.

    Spalmate uno strato di crema al mascarpone.

    Proseguite nella stessa maniera con altri due strati di savoiardi e crema.

    Infine, spolverate il cacao amaro in superficie e decorate con ciuffetti di crema al mascarpone.

    Lasciate riposare in frigo per un paio d’ore.

    Per servirla, basterà aprire la cerniera della tortiera e sollevare la Charlotte al Tiramisù tenendo la carta forno dai lati. Trasferite dunque la torta su un piatto ed estraete delicatamente la carta forno.

Note

Per arricchire il gusto della bagna potrete correggere il caffè con del liquore. Vi consiglio lo Strega!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.