Crea sito

Castagnole ripiene, bianche e nere: ricotta o Nutella?

Una golosa variante delle Castagnole, tipico dolce di Carnevale. Preferite un ripieno classico, fatto di crema alla ricotta e cannella o un goloso cuore di Nutella? Io li adoro entrambi e per questo motivo ho realizzato queste dolci palline dai gusti assortiti!

castagnole ripiene bianche e nere
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8/10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 50 g Burro
  • 500 g Farina 00
  • 250 g Amido di mais (maizena)
  • 200 g Zucchero
  • 4 Uova (Tuorli)
  • 200 g Latte
  • 1 Scorza d'arancia (o di limone)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci (Vanigliato)
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Olio di semi (per la frittura)

Per il ripieno bianco

  • 200 g Ricotta
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Cannella in polvere

Per il ripieno nero

  • q.b. Nutella

Preparazione

  1. In una ciotola, create una fontana di farina e amido di mais; aggiungete i tuorli d’uovo e fatevi sciogliere all’interno lo zucchero.

  2. Unite il burro a temperatura ambiente e il lievito in polvere; grattugiate la scorza di una arancia (o di un limone) e versate mano a mano il latte, amalgamando il tutto con le mani infarinate.

  3. Impastate sino ad ottenere una palla; create poi dei serpentoni e tagliateli a tocchetti.

  4. Allargate ogni tocchetto d’impasto sul palmo della mano. Al centro riponetevi mezzo cucchiaino circa di Nutella oppure la crema di ricotta, addolcita con la cannella e lo zucchero a velo.

  5. Richiudete l’impasto sigillandone i bordi e appallottolatelo delicatamente tra le mani.

  6. Immergete le castagnole in un pentolino con olio bollente e lasciatele cuocere per bene per qualche minuto a fuoco basso.

Consigli

Create delle palline di piccole dimensioni razionando poco impasto per volta, in modo tale da raggiungere una cottura ottimale all’interno di ciascuna Castagnola che altrimenti, se troppo grossa, potrebbe dorarsi all’esterno ma risultare cruda al suo interno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da atavolacongianna

In omaggio alla mia nonna ed alle sue strepitose ricette! Di Emanuela Tropea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *