Gnocchetti ai gamberi

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gGamberi argentini
  • MezzaCarota
  • MezzaCipolla
  • MezzoSedano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 400 mlAcqua fredda
  • 500 gGnocchetti di patate
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Farina
  • MezzoPeperoncino

Strumenti

  • 1 Pentolino
  • 1 Minipimer
  • 1 Colino a maglia fine
  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Mestolo di legno
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Cucchiaino

Preparazione

  1. Per prima cosa pulire i gamberi.

    Testa e guscio metterlo da parte.

    Tritare finemente al coltello il peperoncino il sedano la cipolla e la carota.

    Mettere nel pentolino un filo di olio extravergine di oliva e il battuto precedentemente preparato.

    Appena caldo aggiungerei le teste ed i gusci dei gamberi.

    Lasciare soffriggere per 5-7 sette minuti.

    Aggiungere l’acqua fredda.

    Portare ad ebollizione salare e con l’aiuto di un cucchiaio togliere la schiuma che si formerà.

    Lasciare cuocere per 20 minuti.
    Terminata la cottura con l’aiuto del minipimer tritare il tutto.
    ricuocere per altri 5 minuti.

    Prendere il colino a maglia fine e filtrare il brodo appena ottenuto e metterlo nella padella dove andremo a saltare gli gnocchetti.
    Tagliare i gamberi E cuocerli 2 minuti nel brodo in padella.

    Mettere a bollire l’acqua.
    Appena raggiunto il bollore buttare gli gnocchetti.

    Durante la cottura mescolare in una tazzina un cucchiaino di farina con due cucchiai di olio extravergine di oliva.
    Aggiungere il composto al sugo ottenuto.

    Cuocere fino a fare addensare il brodo.

    Scolare gli gnocchetti saltarli in padella, aggiungere il prezzemolo e servire.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!