Coniglio alla cacciatora in bianco

Ciao a tutti! È vero che siamo ancora ad agosto, ma io ho già voglia di inverno e cibi sostanziosi. Per questo stavo girando sul web alla ricerca di una ricetta da preparare domenica per il pranzo in famiglia e ho trovato questa ricetta del Coniglio alla Cacciatora che mi ispirava davvero tantissimo! Avrei voluto preparare questa per domenica, ma avevamo invitato anche il fratello di mio marito con la sua famiglia e a sua moglie il pomodoro proprio non piace. Per cui ho deciso di preparare il Coniglio alla cacciatora in bianco e di condividere con voi la ricetta di questo gustosissimo manicaretto che non si può non provare almeno una volta nella vita! Per quanto riguarda il Coniglio alla cacciatora classico con il pomodoro, beh vi rimando alla ricetta qui sopra, io l’ho provata questa settimana (non riuscivo proprio a resistere!) e devo dire che è ottima anche se io ho aggiunto del Peperoncino perché amo i sapori piccanti. Ma adesso direi che vi ho raccontato abbastanza, eccovi la mia super ricetta!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1,5 kg Coniglio
  • 1 bicchiere Olio
  • 1 bicchiere Aceto
  • 1 bicchiere Acqua (calda)
  • 70 g Capperi
  • 1 Acciughe (alici)
  • 1/2 cucchiaio Fecola di patate
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Salvia
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Prendete il coniglio e tagliatelo a pezzi, poi mettetelo in una casseruola con l’olio, la salvia e l’aglio e cuocete fino a quando non prenderà un po’ di colore. A questo punto aggiungete anche il sale e il pepe. Versate nella casseruola l’aceto e l’acqua e cuocete per 45 minuti. In caso se vedete che il tutto si asciuga troppo aggiungete altra acqua e altro aceto nella stessa dose. Dopo i 45 minuti con una pinza prendete la carne e mettetela in un piatto, poi continuate a cuocere il sugo e aggiungete i capperi, l’acciuga tritata e la fecola e cuocete fino a quando non si sarà rappreso. Una volta pronto il sugo, versatelo sulla carne e servite il tutto, magari con un contorno di patate.

Note

Senza categoria
Precedente Girelle di pasta sfoglia alla Nutella

Lascia un commento