Polenta con Cinghiale

La Polenta con Cinghiale è un piatto unico gustosissimo costituito da una carne prelibata dal gusto intenso, è ottima se saputa cucinare altrimenti è dura e stopposa, necessita di una buona frollatura e di una marinatura fatta per bene. Una preparazione dai tempi lunghi, che richiede pazienza, ma con un ottimo risultato.

Se ti è piaciuta la ricetta leggi anche:

Polenta con ragù di cinghiale
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaCottura lenta
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per realizzare la Polenta con Cinghiale

600 g polpa di cinghiale
100 g guanciale
30 g olio di oliva
2 spicchi aglio
2 rametti rosmarino
3 foglie salvia
3 foglie alloro
2 rametti timo
1 scorza di limone
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. sale

Per la marinata:

2 spicchi aglio
1 bicchiere vino bianco
q.b. alloro
q.b. timo
q.b. rosmarino
q.b. salvia
1 scorza di limone
foglie sedano
10 g olio di oliva

Per la polenta:

375 g polenta (Valsugana )
11/2 l acqua
q.b. sale
15 g lardo
15 g cipolla
1 cucchiaio olio di oliva

Strumenti

Pentola
Padella
Ciotola
Frusta a mano

Passaggi per la marinata:

Tagliare la carne a pezzi e lasciarla marinare tutta la notte in frigorifero in una ciotola coperta con il vino e gli odori.

Questo passaggio è fondamentale per togliere il gusto forte di selvatico dalla carne.

Scolare la carne dalla marinata e tagliarla a pezzetti.

Versare un pò d’olio in una padella, aggiungere l’aglio tritato, il guanciale tagliato a pezzetti e far rosolare.

Aggiungere la carne con gli odori e lasciarla rosolare per qualche minuto a fuoco medio poi versare la marinata, cuocere a fiamma bassa tenendo coperto per almeno 2 ore finchè la carne non sarà ben tenera. Si può aggiungere acqua bollente di tanto in tanto se la carne si asciuga troppo.

Per la polenta:

Tritare il lardo e la cipolla, mettere in una pentola con un pò d’olio e far soffriggere per qualche minuto.

Versare l’acqua e salare, portare a bollore aggiungere la farina, mescolando velocemente per evitare grumi, quindi cuocere a fuoco basso per 8 minuti.

Una volta pronta la polenta, servirla in piatti con sopra lo spezzatino di cinghiale e parmigiano.

Polenta con cinghiale
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.