Crea sito

Fegato e cuore di cinghiale con cipolle in agrodolce

Amo le cotture in agrodolce quindi ho provato a cucinare il fegato e cuore di cinghiale in questo modo, con tante cipolle e tante spezie ed è veramente delizioso perché gli aromi e l’agrodolce coprono il sapore forte di selvaggina.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Non si possono dare le dosi precise perché dipende dalle quantità di fegato e cuore che si possiedono.
  • 1 kgcirca di fegato e cuore di un cinghiale 🐗
  • 2cipolle grandi
  • 1 cucchiainodi zucchero
  • 1 cucchiainodi sale
  • q.b.di olio evo
  • Mezzo bicchieredi aceto di vino bianco
  • mazzettidi timo, rosmarino, prezzemolo, sedano e alloro

Strumenti

  • Padella

PREPARAZIONE del fegato e cuore di cinghiale con cipolle in agrodolce

  1. Lavare per bene fegato e cuore in acqua corrente e tagliarli a pezzi.

  2. In una padella antiaderente versare q.b. di olio evo aggiungere le cipolle affettate, farle rosolare per dieci minuti circa, mettere zucchero e sale poi sfumare con l’aceto, far evaporare aggiungere il fegato e il cuore di cinghiale e tutti gli odori tritati.

  3. Cuocere con il coperchio per 40 minuti circa aggiungendo dell’acqua calda se ce n’è bisogno.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da atavolaconantonella1971

Benvenuti nel mio nuovo blog! Mi chiamo Antonella sono molisana, sposata con Giuseppe, mamma di due figli e nonna. Lavoro tutta la settimana e la domenica la passo tra i fornelli, mi piace cucinare e sperimentare nuove ricette che mi piacerebbe condividere con voi. Nel mio blog troverete ricette dal dolce al salato, ricette tradizionali, ricette di grandi maestri, ma anche ricette dettate dalla mia fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.