Crea sito

ZITI AL FORNO CON POLPETTINE

Gli ziti al forno con polpettine sono quel classico primo piatto che come lo vedi …vuoi assaggiare!

Gli ziti sono un formato di pasta particolare lunga e cava che generalmente viene spezzata prima di essere cotta per le varie preparazioni.

Io seguendo e modificando una ricetta vista su Cucina No problem li ho lasciati interi e li ho cucinati con un buon sugo di pomodoro e tante polpettine di carne mista(suino, manzo  e mortadella) e devo dire che il piatto è strepitosamente goloso e appetitoso!

Con gli ziti potrete fare dei fantastici timballi con condimenti classici come il ragù ma anche con i funghi una fluente besciamella con formaggi insomma …potete davvero spaziare nel gusto e nel sapore!

ZITI AL FORNO CON POLPETTINE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gziti
  • 500 mlPassata di pomodoro (io Petti)
  • 70 gmacinato di suino
  • 70 gmacinato di manzo
  • 140 gmortadella (tritata finemente)
  • 4uova sode
  • 1scamorza
  • 1uovo
  • fettaPancarrè
  • q.b.Latte
  • q.b.olio di semi
  • q.b.Grana padano (grattugiato)
  • q.b.basilico
  • q.b.sale

Preparazione

PER IL SUGO CON LE POLPETTINE

  1. In una terrina mescolate il macinato di suino con quello di manzo e il trito fine di mortadella.
    Unite anche la mollica di pane ammollata con poco latte.
    Aggiungete l’uovo crudo e poco grana, quel tanto per fare delle polpettine di grandezza omogenea(almeno ci si prova eh eh).
    Ungete con pochissimo olio di semi una padella antiaderente e rosolate le polpettine di carne mista fino ad averle dorate e cotte.
    Aggiungete la passata di pomodoro e lasciate sobbollire per pochi minuti regolando di sale.

PER LA PASTA

  1. Mettete sul fuoco una capace pentola di acqua salata e come bolle calateci gli ziti cercando di non romperli.
    Mescolateli e cuoceteli per il tempo indicato nella confezione.
    Scolateli al dente e disponeteli sopra ad un foglio di carta forno.

PER COMPLETARE ED INFORNARE LA PASTA

  1. Prendete la pirofila che deve contenere gli ziti in lunghezza e senza doverli piegare.
    Ungetela con poco olio e fate un primo strato di ziti lessati.
    Versate parte del sugo con le polpettine.
    Mettete in qua e in là qualche fettina di uova sode, qualche cucchiaio di grana grattugiato e qualche dadino di scamorza.

  2. Continuate a fare strati terminando con il sugo alle polpettine grana scamorza e uova sode.
    Infornate a forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o a seconda del vostro forno.
    Estraete la pirofila degli ziti al forno con polpettine aggiungete qualche fogliolina di basilico fresco e servite in tavola!
    Un piatto ricco completo profumatissimo e tanto appetitoso…

    Buon appetito con gli ziti al forno con polpettine!

    Annalisa

Consigli e note

Vi piacciono i primi al forno? Sono piatti che richiedono più tempo per realizzarli ma hanno sicuramente una marcia in più rispetto ad un classico spaghettino veloce. Io adoro quella crosticina che si crea e la prenoto quasi per poterla mangiare con gioia!

Se volete ricette per primi al forno vi invito a leggere di lasagne timballi e altro ancora in questo articolo

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “ZITI AL FORNO CON POLPETTINE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.