Crea sito

TRECCIA DANESE AL CIOCCOLATO E ALLA MARMELLATA Ricetta lievitato dolce

Dopo aver provato a fare dei dolci che richiedono una lunga lievitazione mi sono innamorata di queste preparazioni che chiedono tempo ma danno un sacco di soddisfazioni! Ho già fatto altri dolci sul blog,dal danubio dolce  ( QUI ), i bomboloni  ( QUA ), la brioche al miele  ( QUI ) e altro ancora (che trovate nella categoria lievitati dolci )ma oggi ho provato a fare la treccia danese al cioccolato e alla marmellata una vera goduria. La ricetta della treccia danese  al cioccolato e alla marmellata l’ho trovata sul web in molti blog e pure tra le ricette fatte da Benedetta Parodi nella sua trasmissione televisiva.

ALTRE RICETTE DI LIEVITATI ….QUI

ALTRE RICETTE DOLCI ….. QUA

 TRECCIA DANESE AL CIOCCOLATO ED ALLA MARMELLATA

INGREDIENTI Per 6/8  persone mezza bustina di lievito di birra disidratato Mastro Fornaio, 60 g di burro fuso, 125 ml di latte tiepido, 50  g di zucchero semolato, 1 uovo, 325 g di farina 00, scorza di un limone ben lavato. Per la farcitura Nutella e marmellata. Per la decorazione 1 tuorlo d’uovo sbattuto, 2 cucchiai di zucchero di canna.

PROCEDIMENTO  Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido e preparate la fontana sulla spianatoia con la farina. Iniziate a fare l’impasto aggiungendo alla farina, il burro fuso,lo zucchero, l ‘uovo , la scorza del limone grattugiato, il lievito stemperato con il latte. Continuate ad impastare per una decina di minuti, cercando di fare un bel panetto abbastanza omogeneo  e se occorre aiutatevi con un altro poco di farina. Questo panetto lo

treccia danese in lievitazione La cucina di ASI

 

 

 

 

 

 

porrete a lievitare coperto da carta trasparente, per un’oretta circa, fino ad averlo raddoppiato di volume.

treccia danese lievitata La cucina di ASI

 

 

 

 

 

 

Stendete ora l’impasto fino ad avere un rettangolo e  se volete facilitarvi, fatelo con sotto la carta forno ma l’impasto non è venuto appiccicoso quindi…fate come preferite!Aiutandovi con uno  stampo da plumcake capovolto, tracciate il perimetro di un rettangolo e con la rotella dentata fate delle striscioline che poi intrecciandosi, formeranno la treccia danese al cioccolato e alla marmellata…ma se guardate la foto tutto sarà più chiaro eh eh

treccia danese LA CUCINA DI ASI

 

 

 

 

 

 

Ora farcite l’interno :io ho messo marmellata di pesche( per me) e Nutella (per Andrea).

004

 

 

 

 

 

 

Non resta che intrecciare le striscioline ( meglio di come ho fatto io eh eh ) ed avrete la treccia danese che prima di infornare occorre spennellare con tuorlo sbattuto e cospargere di zucchero di canna.

009

 

 

 

 

 

 

Non resta a questo punto che infornarla a forno già caldo circa 170° C per circa 30/35 minuti e sentirete che  meraviglioso profumino in cucina . Gustatela tiepida questa ottima  TRECCIA DANESE! Buon appetito!!

potrebbero interessarti RACCOLTA DOLCI AL CUCCHIAIO RACCOLTA TORTE ALLA FRUTTA – RACCOLTA LIEVITATI DOLCI – RACCOLTA TORTE AL CIOCCOLATO 

treccia danese La cucina di ASI-

 

 

14 Risposte a “TRECCIA DANESE AL CIOCCOLATO E ALLA MARMELLATA Ricetta lievitato dolce”

  1. Annalisa che delizia!!!! è da una vita che volevo farla!!! domani la provo di sicurooooo 😛 se trovo la marmellata di lamponi sarebbe il top 😀 ciao cara!

  2. Anche a me piacciono tantissimo i lievitati, sia da mangiare che da preparare. E’ bellissimo vedere quell’impasto che cresce, cresce e si trasforma in dolci buonissimi.
    Per me la parte alla Nutella!!! Non posso farci niente, ne sono dipendente! 🙂

  3. Eccomi Annalisa a ricambiare con piacere la tua visita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Buonissima la tua “Treccia”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Non avevamo il burro e nemmeno il limone ma è venuta benissimo lo stesso! Fa una gran figura ed è piaciuta anche ai bimbi!! baci

  5. Ciao Asi!
    Che buonaaaaa, perfetta per la colazione della domenica….e io davanti a un tè cado con le macine, me triste!
    Tanti baci e buona domenica 😉

    1. e ma tu Evelin hai tutte quelle belle faccine dipinte e glassate che ti sorridono ..troppo brava sei!!!grazie e buona domenica a te!^_^

  6. Ciao scusami se non ho il lievito si birra disisratato posso usare quello fresco? Quanto? Grazie

    1. Ciao Daniela! Io generalmente uso il Mastro Fornaio ed ogni bustina di lievito di birra disidratato ( pari a 7 g) corrisponde ad un cubetto di lievito fresco( circa 25 g) …Grazie a te e buon fine settimana!

I commenti sono chiusi.