TORTA MARMORIZZATA DI GIALLO ZAFFERANO

Oggi sono senza Andrea e ….ho bisogno di un dolcino per farmi passare la malinconia..E’ un periodo particolare, molto faticoso ed emotivamente pesantissimo e quindi ..che c’è di meglio che farsi una bella torta al cioccolato e glassarla abbondantemente con cioccolato fondente fuso ??? Mi sembra di sentire i vostri bisbiglii …sì lo so c’è sicuramente MOLTO di meglio ma qui la vita gira così quindi…Ho sperimentato la ciambella marmorizzata di Sonia Peronaci, fantastica chef del gruppo al quale appartengo. Ecco la ricetta, ho solo dimezzato le dosi, visto che è tutta per me…^_^!

Ingredienti 250 g di burro, 30 g di cacao amaro in polvere, 500 g di farina, 1 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, 6 uova medie , 300 g di zucchero semolato, 1 bustina di vanillina e 220 g di latte fresco più un cucchiaio.

Procedimento Nel mixer mettete il burro morbido e lo zucchero e montateli insieme fino ad avere un composto spumoso e morbido. Unite le uova una alla volta ed il pizzico di sale e continuate fino ad avere un composto senza grumi e ben amalgamato come una crema. A questo punto mescolate insieme 455 g di farina, il lievito e la vanillina ed aggiungeteli al composto di uova e burro alternandoli al latte. Amalgamante il tutto benissimo e dividete il composto in due parti uguali ed aggiungete ad  una di esse la restante farina( 45 g) e nell’altra il cacao  setacciato. Chiaramente i due composti devono essere della stessa consistenza e quindi se ciò non fosse, aggiungete alla parte più “soda” un poco di latte.Imburrate ed infarinate uno stampo a ciambella di circa 26 cm di diametro e versate il composto alternando i guasti . Ponetelo in forno per circa 40/45 minuti a 180°C: sarà cotto, quando alla consueta prova stecchino,  quest’ultimo ne uscirà perfettamente asciutto e senza residui di torta. Invece di ricoprirlo di zucchero a velo, io ho sciolto a bagnomaria  con l’aggiunta di un poco di latte, una  bella tavoletta di cioccolato fondente extra  e l’ho poi fatta goduriosamente colare sulla superficie della torta. Non paga con la panna montata e una siringa per dolci con bocchetta liscia me la sono pure dedicata …tiè!! alla faccia della malinconia ah ah…Vi auguro di cuore una splendida giornata!

VUOI DIVENTARE FAN DELLA MIA PAGINA SU FACEBOOK? CLICCA QUI E METTI MI PIACE E RESTA AGGIORNATO ALLE NUOVE RICETTE ISCRIVENDOTI ALLA NEWSLETTER!GRAZIE ^_^

torta marmorizzata LA cucina di ASI

 

[banner]

2 Risposte a “TORTA MARMORIZZATA DI GIALLO ZAFFERANO”

I commenti sono chiusi.