TORTA GIRAFFA

Ieri ho fatto un giro alla libreria dell’Ipernova e sono nuovamente caduta in tentazione …Nel senso che pur avendo 50.000 libri di ricette, di dolci, di torte, di antipasti di tutto il mondo, ho avuto la faccia tosta di comprarne un altro e cioè I dolci di casa di Natalia Cattelani Rai Eri (costo € 18). Devo dire che è uno dei libri più belli acquistati da tempo perchè  ha tantissime ricette(104) e aggiungo finalmente, ha la maggior parte di preparazioni diverse dalle solite che si trovano sempre e comunque nei libri di pasticceria… ed è una goduria!! Oggi ho iniziato subito a sperimentare ed ho fatto al torta giraffa una torta senza burro, non difficile da realizzare ma con molti passaggi quindi deve essere preparata con calma leggendo bene il procedimento e senza alcuna fretta. Io ho usato oltre il “solito” impasto giallo, la farina di mandorle per quello bianco ma Natalia suggerisce anche l’opzione con il cocco quindi fate la scelta a piacere vostro. Andiamo in cucina e per cortesia leggete bene i passaggi anche un paio di volte…

P.S. La torta è molto intrigante e dal gusto delicato buonissimo!

Torta giraffa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 5 Uova
  • 200 g Zucchero
  • 250 g farina 0
  • 50 g Farina di mandorle (o farina di cocco o farina 0)
  • 100 g olio di semi
  • 100 g latte intero
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 scorza limone bio (grattugiata )
  • 2 cucchiai cacao amaro (per me 4)
  • 1 cucchiaio aroma mandorle (facoltativo)

Preparazione

  1. ACCENDETE IL FORNO A 180° MODALITA’ STATICA 

    1. Accendete il forno a 180°C in modalità statica.
    2. Versate la farina in una terrina setacciandola con il lievito.
    3. Rompete le uova mettendo tuorli ed albumi in due diversi contenitori.
  2. PRENDETE 100 GRAMMI DI ZUCCHERO

    1. Prendete 100 g di zucchero e aggiungetelo agli albumi montandoli a neve con le fruste elettriche.
    2. Versate ora l’altra parte di zucchero(100 grammi) sui tuorli e montateli  leggermente.
    3. Personalmente credo di averli montati troppo leggermente e se rifarò la torta giraffa li monterò di più per avere un composto chiaro e spumoso.
  3. UNITE AL COMPOSTO DI ALBUMI

    1. Unite al composto di albumi 50 grammi di olio di semi, 50 grammi di latte e amalgamate ben il composto.
    2. Aggiungete il latte rimasto(50 grammi) e l’olio rimasto(50 grammi) al composto di tuorli  e miscelate bene la massa formatasi.
    3. Per ultimo versate 100 grammi di farina più 50 grammi di farina di mandorle e 1 cucchiaio di aroma mandorle alla preparazione bianca di albumi e aggiungete la restante farina(150 grammi) all’altro composto di tuorli con la scorza grattugiata di limone.
  4. PRENDETE UNO STAMPO A CIAMBELLA 

    1. Prendete uno stampo a ciambella da 24 cm imburratelo bene(io l’ ho spolverizzato di farina anche se la Cattelani non lo specifica)e iniziate a versare una parte del composto giallo cercando di coprire tutta la base dello stampo.
    2. Ora con un colino spolverizzate di cacao amaro l’impasto versato fino a ricoprirlo tutto.
    3. Versate ora sopra il cacao amaro la metà circa del composto bianco e rispolverate di cacao in polvere.
  5. AGGIUNGETE DI NUOVO IL COMPOSTO GIALLO

    1. Aggiungete di nuovo il composto giallo di nuovo il cacao spolverizzato e terminate con l’impasto bianco.
    2. Infornate a forno preriscaldato per circa 45 minuti o a seconda delle caratteristiche del vostro elettrodomestico e facendo sempre la prova dello stecchino.
    3. Cotta che sia la torta giraffa lasciatela raffreddare sfornatela e sformatela lasciandola sopra ad una gratella prima di servirla come merenda fine pasto o coccola a colazione!
    4. Buon appetito con la torta giraffa di Natalia Cattelani!

Consigli e note

GUARDA ANCHE ALTRE TORTE DI PERSONAGGI FAMOSI 

TORTA AL NOCINO DELLO CHEF PERSEGANI

TORTA FRAGOLE E COCCO DELLO CHEF TEUTONICO

CREMA PASTICCERA DEL MAESTRO KNAM

PASTA FROLLA AL CACAO DEL MAESTRO KNAM

TORTA MOCACCINA DEL MAESTRO KNAM

CIAMBELLA AL CAFFE’ SENZA BURRO DEL MAESTRO MONTERSINO

TORTA MIMOSA ALL’ANANAS DEL MAESTRO MONTERSINO

PIPASENER DELLA CHEF NADIA SANTINI

LEMON CHIFFON CAKE DELLA CHEF MARTHA STEWART

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2018  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

Precedente SPIEDINI DI VERDURE GRIGLIATE Successivo PATATE SPEZIATE CON SALSA RANCH

Lascia un commento