Crea sito

Torta di Santiago

La torta di Santiago è una  famosa torta  spagnola tipica della Galizia . E’ a  base di mandorle ed è semplicissima da fare.
Ho trovato diverse ricette di questo dolce: alcune con una base  di pasta frolla, altre( come quella che ho fatto io presa da una rivista )con un unico impasto che già incorpora le mandorle tritate!

Ho anche letto che la Torta di Santiago era famosa perchè veniva offerta ai pellegrini durante il cammino di Santiago e quello che ne  certificava l’originalità, era il disegno della croce di Santiago di Compostela, simbolo di un antico ordine monastico-militare sorto nel XII secolo.

La mia croce non è perfetta ma il dolce è straordinariamente buono ed è gluten free ottimo anche per le persone con intolleranza al glutine !

Santiago de Compostela è una delle città cristiane più importanti da visitare, punto di arrivo del celebre cammino. Dal 2006 la Torta di Santiago è stata riconosciuta dallo stato spagnolo come prodotto di Indicazione Geografica Protetta (IGP) ed è possibile acquistarla in ogni pasticceria della cittadina spagnola.

Vi suggerisco altre ricette “famose” come :

torta barozziTORTA BAROZZI

SachertorteSACHERTORTE

TORTA DI SANTIAGO

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionistampo 22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

  • 200 gmandorle (pelate)
  • 180 gzucchero
  • 4uova
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • q.b.zucchero a velo (per la decorazione)

Preparazione

Torta di Santiago : le mandorle ingrediente principale

  1. Per prima cosa accendete il forno a 180 °C.

    In una ciotola montare 4 tuorli con 90 g di zucchero ed un  pizzico di cannella.

     Fare  poi un altro composto montando  i 4 albumi rimasti  e aggiungendo a poco a poco gli altri 90 g di zucchero rimasto.

Torta di Santiago : l’impasto sofficissimo

  1. Torta di Santiago

    Tritare al mixer 200 g di mandorle pelate fino a ridurle in polvere ed aggiungerle al composto di tuorli e zucchero e cannella.

    Amalgamare alla perfezione questo preparato e aggiungere anche  il composto di albumi montati mescolando lentamente dal basso verso l’alto.

Torta di Santiago : la cottura

  1. Rivestire lo stampo(cm 22) con la carta forno bagnata e strizzata e versare il composto finale.

    Infornare ora la Torta spagnola alle mandorle facendo cuocere il dolce per 45 minuti circa  o a seconda delle caratteristiche del vostro forno.

Torta di Santiago : pronti per l’assaggio?!

  1. Fredda che sia decoratela, magari preparando con carta forno  una specie di stencil  a forma di  croce per la decorazione …così potrete avere una  torta simile all’originale!

    Buona giornata e buon appetito con la Torta spagnola alle mandorle della città di Santiago!

    Annalisa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.