Crea sito

Seppie alla veneziana

Oggi mi è venuta voglia di pesce c’è un bel sole a Bologna e a dirla tutta volevo fare una corsetta al mare a Marina di Ravenna per fare un bel giretto e mangiare qualcosa da Irma e Pino…POI ho abbassato le voglie e mi sono fermata alla pescheria del Pam con questo buon piatto di seppie alla veneziana

Le seppie al nero alla veneziana sono una ricetta tipica della bella città lagunare dove  le seppie vengono cucinate con il proprio nero.
Non le avevo mai fatte confesso che di nero non ne ho messo tantissimo(anche perchè poi l’adolescente non vorrei stressasse)ed è un piatto davvero prelibato e gustoso da farci la scarpetta con gioia…

Le seppie in nero alla veneziana sono un piatto rustico e genuino al quale potete abbinare un contorno semplice come le patate prezzemolate

Alle seppie in umido alla veneziana potete aggiungere anche un pizzico di peperoncino per rendere il sughetto sfizioso e ancor più appetitoso!

Alle seppie alla veneziana nere potete accompagnare un vino dall’aroma rotondo come come il Colli di Conegliano Bianco o il Verdicchio dei Castelli di Jesi.

SEPPIE ALLA VENEZIANA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Le seppie alla veneziana è un piatto della tradizione veneta molto appetitoso e dal sapore invitante spesso servito con la polenta bianca o gialla che sia ….
  • 1 kgseppie con il nero
  • 1cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 1 bicchierevino bianco fermo
  • 3 cucchiaisalsa di pomodoro
  • 1 bicchierebrodo vegetale
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. • Togliete il nero alle seppie e conservatelo da parte.  Eliminate anche il becco e gli occhi i e tagliatele a listarelle .

  2. • Tagliate la cipolla finemente e con lo spicchio d’aglio intero e schiacciato, mettetela a rosolare in una casseruola per un minuto circa.

    Unite anche il  trito di prezzemolo e  le seppie a listarelle: mescolate e lasciate cuocere per 10 minuti.

  3. • Versate quindi il vino bianco fermo e lasciate evaporare per 3/4 minuti. Unite un cucchiaio di nero(o più secondo il vostro gusto personale), la salsa di pomodoro e il brodo vegetale .

  4. • Mescolate accuratamente   e continuate la cottura per circa 30 minuti.

    Le seppie diventeranno tenere come burro e dopo aver regolato il sale saranno pronte per essere gustate alla grande sulla vostra tavola.

    Ci sta benissimo la polenta se vi piace… Buon appetito!

    Annalisa

Consigli e note

Ti consiglio anche questa Raccolta di secondi piatti con il pesce °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Seppie alla veneziana”

    1. Cara Cristina ho dovuto sacrificarmi mangiandomi pure un pezzo di pane eh eh …La dieta domani eh eh !! Grazieeeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.