SCIATT Ricetta regionale

SCIATT Ricetta regionale

Questa è una ricetta che volevo fare da tempo ma chissà perchè non trovavo mai il formaggio Casera che è il protagonista assoluto ma ieri all’Esselunga ne ho trovato un bel tocco in offerta ed eccomi qui a fare gli sciatt, frittelle tipiche della Valtellina e che sono buonissime! Il termine sciatt viene utilizzato nel dialetto valtellinese per indicare i rospi che non c’entrano tanto con la preparazione ma forse indica solo che sono tutte diverse e non bellissime con varie codine di formaggio che inevitabilmente un poco si scioglie durante la frittura. Io le ho mangiate a pranzo aprendomi una sana e buona bottiglia di Chianti e Andrea le ha viste sul tavolo della cucina e pur fredde, le ha mangiate con gusto!!!! La ricetta è presa dal sito http://www.waltellina.com/

SCIATT

Ricetta regionale

INGREDIENTI Per 4 persone

  • 300 g di farina di grano saraceno,
  • 200 g di farina bianca,
  • 300 g di formaggio “Casera”,
  • 2 cucchiai di pane grattugiato,
  • 1 bicchierino di grappa bianca,
  • acqua gasata q.b.,
  • olio per friggere,
  • un pizzico di lievito.

sciatt valtellina La cucina di ASI BLOG ©

SCIATT

PREPARAZIONE

Mescolate  la farina di grano saraceno con la farina bianca utilizzando tanta acqua gasata fino ad ottenere un composto abbastanza consistente.

Aggiungete ora il formaggio Casera precedentemente tagliato a dadini,

Unite ora  il pane grattugiato, un pizzico di lievito e un bicchierino di grappa bianca.

Scaldate l’olio in una  pentola ampia e al momento opportuno calate con l’aiuto di 2 cucchiai un poco di impasto con un pezzetto di formaggio “minimo”.

Io ho usato il wok per friggere ad immersione e ho cercato di non metterne tante alle volta perchè poi il formaggio si aggrega e diventa un’unica frittella composta da tanti piccoli sciatt.

Quando iniziano a dorarsi e a gonfiarsi scolateli su carta apposita e serviteli con un piatto di insalata come ad esempio la rucola che così amarognola sta da Dio ^_^

Buonissime davvero da rifare al più presto…Buon appetito con gli Sciatt valtellinesi!

sciatt 2015 La cucina di Asi

8 Risposte a “SCIATT Ricetta regionale”

  1. Questa è una ricetta della mia infanzia! La zia di Teglio me li preparava spesso per merenda. Li devo rifare! Grazie per avermela ricordata. Buona serata 🙂

  2. Sai che non li ho mai preparati? I tuoi hanno un aspetto così invitante, devo essere buonissimi.
    Complimenti
    a presto
    Emanuela

I commenti sono chiusi.