Crea sito

Scaloppine di maiale con capperi e limone

Un secondo economico e semplicissimo le scaloppine di maiale con capperi e limone ricetta facile e appetitosa, che abbiamo divorato a cena ieri sera.

COME SI PREPARA LA CARNE DELLE SCALOPPINE?
Generalmente le scaloppine sono fettine di carne sottile non più spesse di 1/2 centimetro e possono essere di maiale , di vitello, di pollo, di tacchino e anche di manzo!
Fondamentale è che le fette siano sottili e come taglio possiamo scegliere noce spalla o girello di vitello oppure lonza o coscia di maiale.
Per battere la carne dobbiamo stendere un pezzo di pellicola alimentare(o carta forno) sul nostro piano di lavoro e sistemare quindi le fette di carne.
Ora dobbiamo ricoprirle con un secondo foglio di pellicola e poi con il batticarne tenendolo piatto possiamo battere la carne con una pressione uniforme e stenderle tutte allo stesso spessore.
Per evitare che la carne in cottura si arricci ai bordi dobbiamo anche praticare dei piccoli taglietti sulla circonferenza e siamo pronti per cucinare le nostre succulenti scaloppine!

COME SI PREPARANO LE SCALOPPINE?
La preparazione delle scaloppine è la classica:
1) si infarina la carne;
2)si fondono i grassi scelti( burro oppure olio EVO oppure entrambi ) in padella;
3) si dorano le fettine di carne da ambo i lati;
4)si sfuma la preparazione con il vino o con il succo di limone o con cognac o brandy;
5)si aggiungono gli aromi (erbe aromatiche ad esempio)se piacciono e dopo pochi minuti la ricetta è terminata!

QUALE FARINA SCEGLIERE PER INFARINARE LE SCALOPPINE?
Fondamentale per la buona riuscita della ricetta delle scaloppine è il passaggio che prevede l’infarinatura della carne ma ….quale farina è la migliore?Possiamo scegliere tra :
a)la farina di semola rimacinata dal classico colore giallo dorato oltre che per fare lievitati è ottima anche per le panatura da sola oppure miscelata ad altre farine;
b)la farina di mais magari mescolata con una parte di amido di mais o maizena è l’ideale per ottenere panature croccanti e sfiziose;
c)la farina di riso come quella di mais assorbe molto poco i grassi prodotti dalla cottura e questo permette alla panatura di rimanere asciutta e croccante. 



QUALE PESCE SCEGLIERE PER PREPARARE LE SCALOPPINE?
Possiamo cucinare anche il pesce a mo’ di scaloppina e vi suggerisco di acquistare dei filetti di trota salmonata, branzino o spigola e orate ma saranno succose e prelibate anche con i filetti di pesce surgelato che già abbiamo magari in congelatore!


QUALI RICETTE SI POSSONO FARE CON LE SCALOPPINE?
Questa preparazione permette tante gustose varianti e cioè:
– con i funghi freschi e/o surgelati;
– alla pizzaiola;
– al limone;
– al marsala:
– alle erbe aromatiche miste;
– alle verdure miste;
– ai formaggi;
– all’aceto balsamico di Modena.

Già cucinate sul blog potete trovare altre ricette simili come:
Saltimbocca alla birraSALTIMBOCCA ALLA BIRRA

fettine di pollo al limoneFETTINE DI POLLO E LIMONE

SCALOPPINE DI MAIALE CON CAPPERI E LIMONE
La cucina di ASI

Scaloppine di maiale con capperi limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 fettearista (di maiale per scaloppine da 150 grammi cadauna)
  • 1limone (non trattato )
  • 2 cucchiaicapperi sotto sale
  • 2 cucchiaifarina di riso
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 30 gburro
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione della Ricetta delle Scaloppine di Maiale con Capperi e Limone

  1. Per prima cosa lavo i capperi sottosale poi affetto il limone e trito il prezzemolo.

    Metto sulla fiamma una padella possibilmente antiaderente e rosolo le fettine di limone per poi metterle da parte.

  1. Nella stessa padella metto burro e olio e lascio fondere ed amalgamare i grassi per la cottura delle scaloppine di maiale.

  2. Ora dispongo in un solo strato le fettine di maiale infarinate e le lascio dorare per un minuto circa per parte.

  1. Unisco ora il vino bianco secco ed il succo del limone.

    Mescolo bene e aggiungo ora i capperi dissalati e tamponati regolando di sale e pepe.

  1. Porto a cottura le scaloppe con capperi e limone in 5 minuti circa e compondo i piatti alternando le fette di carne a quelle del limone e condendo con il sughetto di cottura e un trito di prezzemolo fresco.

  1. Servite subito in tavola le scaloppine di lonza di maiale magari accompagnate da un bel cucchiaio di purè !

    Buon appetito!

    Annalisa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Scaloppine di maiale con capperi e limone”

  1. Le scaloppine al limone sono le mie preferite (beh…se la giocano con quelle al marsala). Io in genere aggiungo delle foglioline di salvia fresca. Non ho mai pensato ai capperi che, per altro, mi piacciono molto. Proverò! Sono davvero golose :-).
    Un grande abbraccio. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.