Crea sito

Ratatouille estiva

Ratatouille estiva è la ricetta di oggi, ricetta multitasking nel senso che è sia una farcia per un crostino dorato e tostato, è anche un condimento per la pasta ma è senza dubbio un classico contorno ottimo per la carne ma anche per dei filetti di pesce bianco!

La ratatouille è un piatto ricco mediterraneo tipico della Provenza a base di verdure stufate ed il suo nome completo è ratatouille nicoise.
Potremmo associarla alla ciambotta che è una ricetta di verdure miste stufate di cui ne esistono molte versioni, ideale da servire come contorno o antipasto.

Ho messo uno spicchio d’aglio e poi cipolla, melanzane, zucchine, peperoni e pomodori e un bel trito di basilico che ha reso ancor più saporito il piatto!

Se non amate la fragranza del basilico mettete la menta …

Se volete potrete anche preparare una ratatouille d’inverno con broccoli, zucca, cavolfiore e finocchi sempre tagliati a dadi piccoli e insaporiti poi con erbe aromatiche a piacere!
RATATOUILLE ESTIVA
La cucina di ASI

Ratatouille d'estate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3pomodori
  • 2zucchine
  • 1melanzana
  • 1peperone (giallo)
  • 1 spicchioaglio
  • 1cipolla
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.basilico
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. • Peliamo l’aglio e sbucciamo la cipolla.

    Versiamo un paio di cucchiaio di olio extravergine d’oliva e aggiungiamo lo spicchio d’aglio e la cipolla tritata.

  2. • Lasciamo colorare questo soffritto poi uniamo la melanzana lavata e affettata a dadi non troppo piccoli.

  1. • Aggiungiamo poi anche le zucchine, il peperone e i pomodori a pezzetti.

  2. • Regoliamo di sale e pepe mettiamo il coperchio e proseguiamo la cottura per 20/30 minuti circa, controllando che la ratatouille estiva non si asciughi troppo.

  1. • La fiamma deve essere moderata e poco prima di terminare la cottura aggiungiamo qualche fogliolina di basilico fresco.

  1. • A cottura ultimata lasciamo raffreddare e serviamo in tavola la ratatouille estiva come contorno, come condimento di un piatto di pasta fredda, come farcia di crostini dorati per un antipasto facile e appetitoso!

    Buon appetito!

    Annalisa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.