Crea sito

PASTICCIO DI CANDELE CON VERDURE Ricetta primo piatto

Un semplicissimo piatto pasticcio di candele con verdure, con una pasta che non avevo mai usato le candele :diciamo degli ziti più ciccioni !Il condimento è semplicissimo, in bianco con tante verdure e una besciamella  più leggera perchè come liquido ho messo latte ed acqua in parti uguali! Mi sono piaciute un sacco e pure Andrea, che sta diventando ipercritico in tutto, le ha gradite!
SE preferite altri pasticci/lasagne di pasta PASTICCIO DI PASTA CON PISELLI, SCAMORZA… / SFOGLIE DI CARASAU CON ZUCCHINE …  / ROTOLO ALL’EMILIANA…./ LASAGNE CLASSICHE CON RAGU’ E BESCIAMELLA  e altro ancora!

ECCO LA RICETTA DEL PASTICCIO DI CANDELE CON VERDURE

INGREDIENTI Per 2 persone  140 g di candele 1/2 peperone rosso, 1/2 peperone giallo, 1 zucchina, 1 carota piccola, 1/2 cipolla, 3,5 dl di latte, 3,5 dl di acqua, 50 g di farina, 50 g di burro, noce moscata, olio extravergine d’oliva, parmigiano reggiano in abbondanza, sale e pepe.

PROCEDIMENTO Dopo averle lavate e pulite tagliate le verdure a dadini e in una padella con un poco di olio fatele soffriggere. Con burro, farina, latte ed acqua preparate la besciamella e profumatela con noce moscata e condite con sale e pepe. Lessate la pasta per 4/5 minuti circa e dopo averle scolate raffreddatele sotto l’acqua corrente. Imburrate la pirofila , mettete un cucchiaio di besciamella  e mettete pasta e verdure e besciamella alternandole. Completate con una spolverata di parmigiano e poco burro in fiocchetti . Mettere in forno già caldo  a 180°C per 20/30 minuti. E’ semplice e piacevolissimo!!!Buona giornata !!!!

VUOI DIVENTARE FAN DELLA MIA PAGINA SU FACEBOOK? CLICCA QUI E METTI MI PIACE E RESTA AGGIORNATO ALLE NUOVE RICETTE ISCRIVENDOTI ALLA NEWSLETTER!GRAZIE ^_^

pasticcio di candele con verdure

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook ! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2013  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.