Crea sito

PASSATELLI IN BRODO

I passatelli sono un piatto tipico della mia amata Romagna e sicuramente il modo migliore per mangiarli è quello di servire i passatelli  in brodo anche se spesso li ho visti ma non mangiati asciutti con gamberetti, con rucola e pomodorini, con  funghi e tanto altro.

Il brodo è una delle basi più importanti della cucina ed è importante realizzarlo al meglio. I tagli di carne indicati sono il biancostato di manzo, la gallina, una cipolla(a volte viene steccata con  i chiodi di garofano),un  gambo di sedano, una carota  e alcuni grani di pepe nero.Se volete preparare un brodo fantastico occorre mettere tutti gli ingredienti nell’acqua fredda mentre se desiderate della carne succosa e deliziosa occorre metterla in acqua bollente così si sigilla immediatamente e tutti i succhi restano all’interno e sarà un lesso da urlo!

Per i passatelli la vera ricetta originale  prevede stesso peso per parmigiano reggiano grattugiato e pangrattato o quanto meno le differenze devono essere decisamente minime!

In aggiunta all’impasto di base si aggiunge una grattatina di noce moscata e alcuni aggiungono anche un poco di scorza di limone(io no) ed è una preparazione davvero molto molto appetitosa.

Per l’Artusi derivano il nome dal fatto che “….prendono forma passando a forza dai buchi di un ferro preparato appositamente…”e devono mantenere durante la cottura la forma e quel poco di granulosità senza sciogliersi nel brodo sennò…. ma seguitemi che in cucina si cucinano la vera ricetta originale  dei passatelli in brodo!

Passatelli in brodo
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5/10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Uova (medie)
  • 150 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 150 g pangrattato (di pane comune)
  • q.b. noce moscata
  • 1/2 pizzico Scorza di limone (a piacere)
  • 1,5 l brodo di carne
  • 1 pizzico sale

Preparazione

FERRO PER PASSATELLI

    1. Mescolate sulla spianatoia il pangrattato con il parmigiano reggiano grattugiato.
    2. Aggiungete le uova ed impastate il composto unendo anche la noce moscata grattugiata e la scorza grattugiata del limone se vi piace.
    1. Lasciate riposare il panetto per 20 minuti  circa.
    1. Mettete sul fuoco il tegame con il brodo di carne(ricetta in questo articolo) e come arriva al bollore  passate l’impasto nel ferro* apposito
      (se non l’avete prendete lo schiacciapatate)e calate i passatelli nel brodo bollente.
    1. Pochi secondi di cottura ed ecco pronti ma dopo aver spento la fiamma lasciateli alcuni minuti a catturare in pieno la bontà del brodo di carne.
    1. Versateli nella zuppiera e servite in tavola i passatelli in brodo!
    2. Buon appetito con la vera ricetta originale  dei passatelli in brodo un delizioso piatto romagnolo!

Consigli e note

Mi piacciono tantissimo le ricette regionali perchè tramandano la cultura famigliare e seppur con mille varianti sono tutte appetitose e buonissime e in questa raccolta troverete molte preparazioni golose per dei menù squisiti!!

————————————————————————————————————————————-Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2017 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

8 Risposte a “PASSATELLI IN BRODO”

  1. È un piatto che amo moltissimo, a casa ho anche un ferro per i passatelli che era di mia nonna, anche se io per praticità uso uno di quelli moderni 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.