Crea sito

PACCHERI AL RAGU’ MARCHIGIANO

Per il contest #girodeiprimi promosso da Melagrana e Pasta di Canossa oggi vi porto nelle Marche terra di mare con bellissimi luoghi per le vacanze e molto altro. La  ricetta è Paccheri al ragù marchigiano dell’ Azienda Pasta di Canossa. Questa  è un’ azienda  situata nel cuore dell’Emilia-Romagna nella provincia di Ferrara. Pasta di Canossa produce da tempo una pregiata pasta di semola trafilata al bronzo  esclusivamente presso la loro Tenuta Cuniola  tracciando e datando l’intero ciclo produttivo(Cicle_life) con certificazioni come  ISO22005 e lo standard HACCP, che confermano l’impegno e la serietà per la qualità di tutto il ciclo produttivo. Le Marche per la conformazione territoriale che va dalla costa alle montagne dell’interno ha una cucina  molto varia che alterna a pietanze di carne con  sapori  decisi,  piatti a base di crostacei, pesce azzurro e frutti di mare, tipici della celebre riviera del Conero. Sono stata in vacanza a Numana( Villaggio Taunus per la precisione)con mio figlio e ricordo paesaggi bellissimi, un mare fantastico e tanta cordialità e simpatia. Sono luoghi dove sicuramente torneremo …

POST SPONSORIZZATO

PACCHERI AL RAGU’ MARCHIGIANO

RICETTA REGIONALE 

INGREDIENTI per 4 persone

  • 280 g di Paccheri(io Pasta di Canossa),
  • 200 g di macinato di bovino,
  • 300 g di polpa di magro di bovino,
  • 1 sedano,
  • 1 carota,
  • 1 cipolla,
  • 3 chiodi di garofano,
  • 1/2 bicchiere di vino Verdicchio
  • 400 g di polpa di pomodori,
  • sale e pepe q.b.

paccheri al ragù marchigiano

PACCHERI AL RAGU’ MARCHIGIANO

PREPARAZIONE

In una casseruola mettete un poco di olio con le verdure a pezzettoni.

Steccate la cipolla con i chiodi di garofano e mettetela nel tegame.

Appena le verdure saranno un poco stufate mettete il macinato ed il pezzo di polpa di manzo e lasciate cuocere per 10 minuti circa.

Versate il vino e lasciate sfumare per alcuni minuti.

Quindi versate il pomodoro abbassate la fiamma e continuate lentamente la cottura per un’ora e mezzo circa, aggiungendo un poco di acqua calda se dovesse addensarsi troppo.

Lessate i paccheri  e scolateli al dente.

Conditeli  quindi con questo ragù* tosto e profumatissimo…

Buon appetito con i Paccheri al ragù marchigiano!

*Per ogni commensale ho messo due fettine di polpa di manzo cucinata con il macinato per completare il piatto e se avanza del ragù congelatelo per un prossimo pasto!

 

IMG_2885

FONTE Ricetta di famiglia della mia carissima collega ed amica Ilaria  di Sirolo

 

SEMPRE CON LA PASTA DI CANOSSA ECCO DELLE OTTIME PENNETTE…

PENNETTE AL SUGO DI MAIALE

Pasta di canossa pennette

Copyright © 2016 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

SEGUIMI SU FACEBOOK….A presto!

2 Risposte a “PACCHERI AL RAGU’ MARCHIGIANO”

I commenti sono chiusi.