L’ITALIA SUONATA.DAGLI ANNI DEL BOOM AL NUOVO MILLENNIO

Mi sono fatta regalare per Natale(grazie sister!) questo libro “L’Italia suonata. Dagli anni del boom al nuovo millennio. La storia e la musica di Stefano Mannucci – Editore Mursia con prefazione di Fabrizio Moro( € 20)perchè dopo aver visto spesso l’autore in una trasmissione televisiva, sono rimasta affascinata dal suo sapere enciclopedico, dal suo modo colto ma divertente di affrontare le varie tematiche ed eccomi qui a raccontarvi nel mio piccolo, che ne penso di queste 766 pagine divise in 34 capitoli.

 

l'italia suonata mannucci

Stefano Mannucci

è un signore nato a Roma nel 1958 con un ricco curriculum come caporedattore al giornale “Il Tempo”, conduttore negli anni scorsi a Rai Stereonotte e tra le firme più prestigiose del periodico specializzato “Rockstar”.

Premetto e sarà la linea mia di questa e di ogni successiva “recensione” su queste pagine del blog, CHE NON MI INTERESSA FARE SCELTE POLITICHE…

Nel senso che amo leggere di tutto e di più ed anche se so a  quale schieramento politico dare i miei voti elettorali, qui voglio solo chiacchierare di libri, di narrativa, di saggistica, di manuali etc. e di modi di scrivere, di ciò che mi emoziona e di ciò che mi infastidisce e nulla più!!!!

Stefano Mannucci

Tornando al libro, Stefano Mannucci racconta dell’Italia seguendo principalmente la musica ma parlando a tutto tondo del nostro paese scrivendo ciò  che succede nella società comune, quali avvenimenti danno prestigio al nostro paese e quali lo sconvolgono dal profondo con fatti che resteranno nella storia che poi studieranno i nostri figli e discendenti!

Il libro è scritto al tempo presente

il ritmo è colloquiale, senza alcun artificio retorico ma con un linguaggio quotidiano semplice e veloce dove l’autore con una speciale di ingrendimento, guarda dall’alto tutti questi lunghi anni italiani, focalizzandosi su autori, cantautori, canzoni e avvenimenti unici e raccontando qua e là alcune chicche che sono proprie solo degli addetti ai lavori.

E’ un libro che piacerà alle persone adulte

che rivivranno episodi e colonne sonore che appartengono al loro passato ma credo sarà apprezzato anche dai giovani che ricordandosi magari discorsi e ritmi degli adulti di casa, hanno il desiderio di approfondire musicalità e la storia italica degli ultimi anni sempre con un sottofondo musicale molto coinvolgente.

Il ritmo della scrittura è coinvolgente,

Mannucci ti fa entrare nella storia e non ti chiede il permesso ma ti butta proprio nella mischia con tenacia e tanta voglia di farti sentire a casa tua circondato da sensazioni intense e avvincenti.

Le canzoni portano  i nomi più famosi della nostra canzone come Celentano, Mina, Battisti con Mogol, Patty Pravo e altri ancora ai quali si uniscono altri nomi famosi e importanti della discografia internazionale.

Vorrei sottolineare l’intensità della prefazione scritta da Fabrizio Moro,

noto cantautore e musicista italiano che inizia con “L’Italia suonata è un viaggio…” un viaggio aggiungo io, dove leggiamo il bello ed il brutto della vita, un viaggio che a volte ci fa inorridire per l’efferatezza degli anni bui del terrorismo ma che poi si risolleva e torna positivo e vincente perchè gli italiani, popolo un po’ cialtrone a volte, sa sempre come rialzarsi e ritrovare in sè stesso quelle giuste e fondamentali virtù per fare uno scatto vitale verso il futuro!!!

Se volete anche voi viaggiare nella musica

e nella realtà del nostro bello e particolare Paese  degli anni passati, leggete questo libro e se potete raccontatemi che cosa ne pensate, che sensazioni vi ha lasciato nella mente e nel cuore…

AL PROSSIMO LIBRO….grazie!

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2019 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

Precedente CUORI DI SAN VALENTINO Successivo ARANCE CANDITE AL CIOCCOLATO

Lascia un commento