Crea sito

Linguine alla crema di scampi

Le linguine alla crema di scampi sono un primo molto appetitoso con un tipo di crostacei che è spesso protagonista sulle tavole delle feste di fine anno.

Gli scampi assomigliano agli astici hanno carni molto pregiate dal sapore delicato con le quali si possono preparare tante ricette ricercate.

Questo tipo di crostacei possono arrivare a misurare fino a 20 cm, chele escluse e se sono più grandi sono chiamati …scamponi! Vivono di notte, momento in cui si nutrono mentre di giorno stanno nascosti sotto la sabbia dei fondali.

Alcuni consigli per acquistare prodotti freschi nella fattispecie crostacei sono:

– controllate che la testa che deperisce più facilmente, sia ben attaccata al resto del corpo e che faccia un poco di resistenza al momento di eliminarla;
– attenzione ad eventuali macchie sul carapace;
– non acquistate crostacei che emanino un cattivo odore di ammoniaca.

Vi suggerisco altre ricette di primi di pesce come :

tagliolini con capesante e pesto d'agrumiTAGLIOLINI CON CAPESANTE E PESTO D’AGRUMI

Paccheri con calamari e mazzancollePACCHERI CON CALAMARI E MAZZANCOLLE

LINGUINE ALLA CREMA DI SCAMPI

Linguine alla crema di scampi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 480 glinguine
  • 1.200 kgscampi
  • 2scalogni
  • 100 mlbrandy
  • 3 cucchiaipassata di pomodoro
  • 4 cucchiaipanna da cucina (abbondanti)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.prezzemolo

Preparazione

Linguine alla crema di scampi: puliamo i crostacei

  1. Per prima cosa puliamo gli scampi eliminando la testa cioè il carapace dalla coda e mettendo la polpa in una terrina.

    Se preferite conservate le testa per aggiungerle nell’acqua della pasta al bollore e lasciando insaporire il liquido prima della lessatura delle linguine per 5-10 minuti.

    Altrimenti potete fare comunque un fumetto di pesce che poi sarà conservato in freezer e potrà servire per insaporire prossime preparazioni salate.

Linguine alla crema di scampi: prepariamo il condimento

  1. In una padella grande dove poi saltare la pasta mettiamo un filo d’olio Evo ed aggiungiamo poi il trito fine di scalogni lasciando dorare il soffritto.

    Aggiungiamo poi la polpa degli scampi continuando la cottura per pochi minuti.

    Versiamo il brandy e facciamo evaporare la parte alcolica.

    Uniamo la passata di pomodoro e la panna da cucina lasciando addensare la salsa per 2/3 minuti.

    Per avere un condimento omogeneo frulliamo per pochi secondi la salsa appena fatta regolando di sale e pepe.

Linguine alla crema di scampi: terminiamo il piatto e via in tavola!

  1. Nel caso avessimo aggiunto le teste degli scampi nell’ acqua di bollitura della pasta dopo 5 minuti scoliamoli e mettiamo la pasta in acqua ancora bollente continuando la cottura per i minuti indicati dalla confezione stessa.

    Scoliamo le linguine alla crema di scampi al dente e versiamole nella padella che contiene il condimento già frullato ed omogeneo saltando la pasta e lasciandola avvolgere nella salsa pannosa.

    Aggiungiamo il prezzemolo e serviamo la pasta bella fumante e ….

  2. Buon appetito!

    Annalisa

Fonte qui

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Linguine alla crema di scampi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.