I MENÙ DELLE FESTE: COME ORGANIZZARSI E RISPARMIARE!

Pur essendo “SOLO” l’ inizio di dicembre molti di noi stanno giá pensando alle prossime festività e soprattutto al menu’ delle feste ma come organizzarsi e risparmiare tempo e denaro? L’ideale sarebbe di riuscire a preparare piatti gustosi e di gran bontà con qualche giorno di anticipo, senza ritrovarsi poi a tavola stressati e giá stanchi.

Non é che io voglia insegnarvi nulla di particolare perché poi negli innumerevoli pranzi di fine anno che ho già passato, non é che sia stata cosí celere e risparmiosa, ma sicuramente so che é fondamentale essere accorti e attenti per cucinare buoni piatti già un paio di giorni prima della festa e dosare tempo e fatica.

Fondamentale soprattutto se i vostri invitati sono un numero consistente acquistare giá ora alcuni prodotti ad esempio salmone surgelato o affumicato che giá trovate con grossi sconti al supermercato di fiducia.

Accertatevi che tra i vostri commensali non ci siano persone con intolleranze o che seguono particolati regimi alimentari e adeguatevi alle differenze…anche in cucina!

PIANIFICATE I MENÙ

  1. Trovate un po ‘ di tempo tra lavoro bambini marito casa e altro per sedervi al tavolo e PIANIFICARE i piatti da realizzare in cucina leggendo magari
  2. queste proposte di antipasti 35 IDEE PER UN BUFFET SALATO
  3. di primi piatti NUOVA  RACCOLTA DI PRIMI PIATTI  
  4. di secondi vari RICETTE DI ARROSTI
  5. e di dolci LE RICETTE DEI DOLCI DI NATALE che vi propongo,segnando già dosi e ingredienti per ogni portata.

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Salmone e avocado antipasto di Natale

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa….
semifreddo wafer e caramello

AL SUPERMERCATO

Innanzitutto fate scorta di quei generi alimentari basici che trovate sicuramente in offerta come farina, lievito istantaneo per dolci o per salati veloci, zucchero semolato o a velo, fecola di patate o amido di mais, uova, cioccolato per pasticceria e/o per decorazioni,  olio Evo o di semi.

Riservate l’acquisto di frutta e verdura solo nei 2 giorni precedenti il vostro evento conservandoli nel modo corretto e se trovate un avocado troppo acerbo cacciatelo in fretta e furia in mezzo alle mele e incrociate le dita!!!

Per quanto riguarda carne e pesce attenzione a non eccedere anticipando troppo l’acquisto ma nel caso conservate in freezer gli alimenti scongelando poi  cibi in frigorifero e non in maniera errata a temperatura ambiente o lasciando scorrere acqua corrente sulla confezione di cibo.

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

riso venere con seppioline

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Torta di tagliatelle pasticciate al forno

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Lasagne goccia oro

COSA E QUANDO PREPARARE IN ANTICIPO LE RICETTE DEI MENU’? 

DUE GIORNI PRIMA DELL’EVENTO

E’ il momento giusto per preparare delle terrine di pesce e di carne, dei piatti stufati, delle zuppe di legumi, delle lenticchie con rosmarino e passata di pomodoro, delle mousse salate, dei piatti gratinati da passare poi all’ultimo minuto in forno e servirli a tavola; fare i rotoli di pasta biscotto farciti che anzi si consolidano in frigorifero ma anche tartufini dolci, biscottini burrosi  e chiaramente dei semifreddi che potrete fare MOLTO MOLTO tempo prima …

IL GIORNO DELL’EVENTO

Decorate le torte all’ultimo minuto, estraete dal freezer lasciando decongelare con cura, mantenete a temperatura ambiente formaggi e affettati per gli antipasti rustici, togliendoli dal frigorifero almeno 30 minuti prima di servirli a tavola, gratinate le paste al forno fatte in precedenza, preparate la macedonia…

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

stinco al forno con patate

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

coq au vin

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

COME FARE ECONOMIA CUCINANDO PIATTI GUSTOSI

Banale direte….basta cucinare tutto in casa senza ordinare nei supermercati come Esselunga che su ordinazione ti porta pure il mondo a casa! Non temete di far brutta figura perchè non siete molto portate a spadellare tra fuochi e fornelli perchè ci sono cibi e ricette che si lavorano benissimo a casa con pochi elettrodomestici basici, riuscendo a fare ottimi piatti casalinghi!

Per gli antipasti potete davvero spaziare nel preparare qualche mousse o dip salato( al salmone, al tonno ad esempio)accompagnandole con crostini  e aggiungendo tocchetti di mortadella, di grana, di  pecorino a media stagionatura con miele o gelatine di vino, involtini di bresaola con caprino e rucola, frittate e torte salate …insomma semplicità e gusto in poche mosse !

Per i primi piatti fate un pasticcio di tagliatelle(contite con ragù, formaggi, funghi ) in crosta di pasta brise o pasta sfoglia ad esempio, un piatto che risulterà buonissimo anche alle meno esperte!! Ma anche delle crespelle ripiene con zucchine stufate, radicchio e pancetta, gorgonzola e noci  saranno sicuramente apprezzate e potete farle un paio di giorni in anticipo!

clicca sulla foto per leggere  la ricetta completa…

torta di pasta al sugo                        4. Per i secondi piatti che ne dite di un arrosto di lonza quindi economico cucinato al                                latte? Tenero e succo si cucina da solo ed è buonissimo…

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Arrosto di maiale al latte

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

 

Patate arrostite al rosmarino

5) Per i dolci il discorso cambia soprattutto se siete fedeli alle tradizioni e sulla tavola                           delle feste devono tassativamente esserci panettone e pandoro! Questi solo lievitati
che richiedono tempo e cure all’impasto ma posso darvi una mano con un panettone                           piuttosto rapido e con delle creme soffici e golose con cui farcirlo o accompagnarlo!

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

panettone veloce e semplice

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Creme per panettoni e pandori

 

Preparate anche qualche biscotto mi raccomando soprattutto quelli tipici del Natale …

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Polvorones biscotti natalizi spagnoli

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa… questi sotto li potete fare anche una settimana prima!!!!

Kourabiedes biscotti greci

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Biscotti Linzer

Non dimenticate l’uva che dicono porta bene(io ci farò il bagno dopo gli ultimi eventi), i mandarini, le melograne, un digestivo home made tipo il mio bananino e tanto tanto ottimismo!!!Un abbraccio e grazie!

clicca sulla foto per leggere la ricetta completa…

Bananino liquore cremoso

 

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2018 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

Precedente TARTUFINI ARANCIA CIOCCOLATO Successivo FARAONA CON CIPOLLINE E FUNGHI

Lascia un commento