Crea sito

Frittelle scozzesi

Si sta avvicinando il Carnevale (giovedì grasso è l’11 febbraio e il martedì il giorno 25)e sto provando delle nuove ricettine e queste frittelle scozzesi sono talmente semplici da fare che ve le propongo alla grandissima!
Si tratta quindi di una pastella molto morbida che deve riposare per un’oretta circa e poi, dopo l’aggiunta di albumi montati a neve, va fritta a cucchiaiate in padella.
Non fosse per il riposo è una ricetta davvero molto veloce e queste frittelline zuccherose vanno giù splendidamente ahimè, per la bilancia intendo eh eh!
Confesso anche che non amo moltissimo il Carnevale: oramai mio figlio è un giovanotto e se non fosse per i figli delle mie sorelle e per il mio amato blog, proprio potrei quasi dimenticarmene.
E oltretutto ricordo con un misto di malinconia e “orrore” una mia foto di ragazzina vestita da indiana con le mie lunghe trecce e un costume sul giallo con varie righe colorate AIUTO!!!!!!!!!! Se trovo poi la foto ve la pubblico così vedrete pure voi ah ah !!!!!!!
Sono davvero tantissime le ricette che la nostra bella Italia prepara nel periodo di Carnevale e spesso troviamo la stessa preparazioni con nomi diversi come ad esempio le chiacchiere diventano crostoli, frappe,bugie e cenci a seconda di dove ci troviamo ma la bontà resta unica!

Sul blog tornando alle ricette di Carnevale vi suggerisco queste altre ricettine dolci:
frappe al limoncelloFRAPPE AL LIMONCELLO

Fiori di chiacchiere farcitiFIORI DI CHIACCHIERE

CASTAGNOLE RICETTA DI FAMIGLIA


FRITTELLE SCOZZESI
La cucina di ASI

Frittelle scozzesi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 4uova (medie)
  • 70 gburro (fuso)
  • 500 mllatte
  • 50 gzucchero (più altro da spolverare sopra prima di servire i dolcetti)
  • q.b.olio di semi (per la frittura consigliato quello di arachidi per l’alto punto di fumo)

Strumenti

  • Padella
  • Frullatore / Mixer
  • Tegamino

Preparazione

  1. Per preparare le frittelle scozzesi per prima cosa mettiamo in una terrina lo zucchero nel latte facendolo quindi scogliere completamente.

    In un’altra terrina mettiamo i tuorli con la farina unendoli con una forchetta.

    Aggiungiamo ora il mix di latte e zucchero, poi metto anche il burro : :unisco tutto per avere una pastella fluida e omogenea.

  1. Copro questo composto con pellicola alimentare e metto a riposo per un’oretta circa.

  2. Non occorre mettere la pellicola a contatto come per la crema pasticcera…coprite la ciotola e stop!

  1. Trascorso il tempo del riposo monto adesso gli albumi con le fruste elettriche e li aggiungo con movimenti dal bosso verso l’alto per non smontare il composto sofficissimo.

    Metto dell’ olio di semi(non friggiamo per immersione o in profondità quindi usate una dose normale di olio )in una padella e iniziamo a friggere le frittelle scozzesi di Carnevale calando la pastella a cucchiaiate.

  1. Girate poi le frittelline così dorate, e dopo un minuto massimo friggete altri 30 secondi dall’altro lato.

    Mettete poi ogni frittella scozzese su carta assorbente da cucina per poi spolverizzarle di zucchero semolato.

    Et voilà… ecco pronte le frittelle scozzesi facili e molto gustose.

    Buon appetito!

    Annalisa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Frittelle scozzesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.