FRITTELLE DI SALICORNIA Ricetta secondo di pesce

FRITTELLE DI SALICORNIA Ricetta secondo di pesce

Sempre preso dal libro Vegetaliana scritto da Giuseppina Siotto cuoca e docente presso il ristorante del  Centro Natura a Bologna oggi ho cucinato queste buonissime frittelle di  salicornia o asparago di mare che ora è presente nelle pescherie.

Si tratta dei “rami teneri di una pianta della famiglia delle Chenopodiacee(come la quinoa,gli spinaci e le barbabietole)che cresce a ridosso del mare vicino alla battigia e anche nei ristagni d’acqua in tutto il litorale italiano dell’area mediterranea dalla Romagna fino al Gargano.

Contiene molti sali minerali e vitamine del gruppo B e C. Il loro succo ha la proprietà di fornire iodio agli ipotiroidei e un effetto calmante. Può essere consumata sia cruda agli inizi della stagione che cotta lessando  i germogli e le parti giovani e tenere della pianta e condendole con olio extravergine d’oliva… “.

Tagliate a tocchetti possono arricchire un piatto di spaghetti alle vongole e per la sua capacità di svilupparsi in terreni poveri e di alta salinità viene considerato come uno dei “cibi del futuro”.

Oltre alle considerazioni sulle proprietà è da sottolineare la bontà di queste frittelle che condite con poco sale e una spruzzata di succo di limone sono finite in un baleno, ça va sans dire eh eh! Sempre preso dal libro di Pina Siotto ho cucinato questo TOFU ALLA VENEZIANA che vi consiglio caramente

tofu alla veneziana La cucina di ASI BLOG

FRITTELLE DI SALICORNIA 

Ricetta secondo piatto di pesce

INGREDIENTI per tante frittelle 

  • 1 tazza di farina tipo “0”,
  • 1 tazza d’acqua gelata,
  • 4 tazze di salicornia,
  • succo di limone,
  • sale,
  • olio di semi per la frittura.

LE FRITTELLINE DI SALICORNIA La cucina di ASI blog 2015

FRITTELLE DI SALICORNIA

PREPARAZIONE

Mondate, lavate e asciugate le punte più tenere della salicornia.

Preparate la pastella mescolando la farina e l’acqua gelata senza lavorali troppo e versatevi la salicornia.

In una padella mettete l’olio di semi e giunto al punto giusto(mai superiore ai 180°C), friggete le frittelline versando il composto a cucchiaiate.

Fatele dorare da ambo i lati e scolate ogni frittellona su carta assorbente.

Un poco di sale una leggera spruzzata di succo di limone e ….    Buon appetito!!

Frittelle di SALICORNIA frittelle Blog La cucina di ASI 2015

SE PREFERITE ALTRE RICETTE DI PESCE ECCO QUI UNA RACCOLTA DI PREPARAZIONI

secondi di pesce La cucina di ASI

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook ! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2015  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

6 Risposte a “FRITTELLE DI SALICORNIA Ricetta secondo di pesce”

I commenti sono chiusi.