Fesa di tacchino con olive e prosciutto

Con un pezzo di carne sottovuoto acquistata al Famila due giorni fa oggi ho preparato un arrosto di  fesa di tacchino con olive e prosciutto un secondo molto gustoso con carne tenera e molto succulenta.

La carne di tacchino  è molto digeribile ed economica e se cotta bene, resta umida e succosa e si presta a fettine scaloppe e arrosti gustosi come questo!

Il pollame in genere è caratteristico di carne bianche povere di grassi senza glutine con una ricca varietà di tagli e sono gradite da tante persone di ogni età. Le proteine delle carni avicole sono di “alta qualità” come quelle delle uova del latte delle carni rosse, i grassi sono soprattutto concentrati nella pelle e se cucinate con attenzione non risultano troppo caloriche e adatte anche a chi mira ad una alimentazione leggera.

Andiamo in cucina per preparare questo arrosto di tacchino semplice e succoso…

ISCRIVITI ALLE NOTIFICHE VELOCI PER RICEVERE LA RICETTA DEL GIORNO… GRAZIE!

Fesa di tacchino con olive e prosciutto
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 800 g fesa di tacchino
  • 70 g olive verdi denocciolate
  • 60 g prosciutto crudo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 cipolla (piccola)
  • 2/3 cucchiai senape media
  • 2 rametti rosmarino
  • 4/5 foglie salvia
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. brodo vegetale o acqua

Preparazione

  1. TAMPONATE  LA FESA DI TACCHINO

    1. Tamponate la fesa di tacchino e massaggiatela con 2/3 cucchiai di senape.
    2. Coprite la carne con la pellicola e lasciatela almeno un’ora ad assorbire quest’aroma in frigorifero.
    3. Trascorso il tempo rosolate in padella la cipolla piccola tritata finemente con un poco di olio Evo.
  2. DISPONETE LA FESA DI TACCHINO

    1. Disponetevi  poi  la fesa di tacchino lasciandola rosolare da tutte le parti per sigillare la carne e mantenerla succosa all’interno.
    2. Versate il vino bianco secco lasciandolo sfumare completamente.
    3. Aggiungete alla pirofila con l’arrosto di tacchino, il prosciutto tagliato a pezzetti, le erbe aromatiche e le olive verdi denocciolate  alcune lasciate intere e altre  spezzettate grossolanamente.
  3. ORA INFORNATE LA FESA DI TACCHINO

    1. Ora infornate la fesa di tacchino con olive e prosciutto, regolando di sale e pepe e continuando la cottura a 190/200°C aggiungendo all’occorrenza brodo vegetale oppure acqua.
    2. Terminata la cottura spegnete il forno lasciando la carne per alcuni minuti al caldo affinchè i succhi si ridistribuiscano all’interno, mantenendo tenerezza e fragranza all’arrosto.
    3. Visto che il piatto è molto ricco e saporito ho aggiunto delle semplicissime patate lesse che danno equilibrio al gusto e secondo me stanno molto bene anche visivamente.
    4. Buon appetito  con la fesa di tacchino con olive e prosciutto!

Consigli e note

Ti suggerisco anche queste altre preparazioni :.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Torna alla  HOME PAGE

Non perdere nessuna ricetta, metti il ” mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook e QUI sul mio profilo Instagram.

Copyright © 2018  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

Precedente Lasagne al pesto con fagiolini e patate Successivo DOLCE SOFFICE DI MELE

2 commenti su “Fesa di tacchino con olive e prosciutto

Lascia un commento