Crea sito

CRISPELLE DI RISO

Ecco che finito San Valentino siamo già pronti ad una nuova festa, la festa del papà a marzo ed anche per questa occasione sono tanti i dolci e dolcetti regionali tipici della cucina italiana. Oggi ad esempio ho preparato le crispelle di  riso (o zeppole)dolcetti squisiti della cucina siciliana senza uova ma con riso e tanto miele!

E’ molto importante che il riso durante la cottura assorba tutto il quantitativo di latte ed il quantitativo di farina scritto è solo indicativo perchè potrebbe occorrere ancora una spolverata di farina perchè le crispelle  di riso devono essere compatti altrimenti in frittura si potrebbero inevitabilmente spappolare.

E’ una preparazione che può essere cucinata anche per le persone intolleranti al glutine avendo l’accortezza di sostituire la farina 00 con la farina di riso. Prima di servire in tavola e dopo aver aggiunto il miele, potete servire questi dolcetti cosparsi di zucchero a velo  magari addizionato di cannella in polvere.Sono dolcini ottimi caldi e anche freddi ma andiamo in cucina a cucinare le  crispelle di riso  !

CRISPELLE DI RISO

RICETTA  TIPICA  SICILIANA

INGREDIENTI per una ventina di crispelle di riso

  • 650 ml di latte,
  • 200 g di riso per risotti,
  • 30 g di zucchero,
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per dolci,
  • 90 g di farina,
  • un pizzico di sale,
  • scorza di 1 arancia non trattata.

Per la frittura

  • olio di semi (per me mais).

Prima di servire

  • miele di zagara q.b.(per me millefiori),
  • poca scorza di arancia non trattata,
  • pizzico di cannella,
  • zucchero a velo .

CRISPELLE DI RISO

PER PREPARARE LE  CRISPELLE DI RISO

Mettete in una casseruola il latte ed al bollore calate il riso con un pizzico di sale.

Mescolate e lessate normalmente il riso che deve assorbire tutto il liquido.

Il riso tende ad attaccarsi al fondo del tegame quindi mescolate ogni tanto con un cucchiaio di legno controllando la cottura.

Cotto che sia trasferite il riso cotto in una terrina e fate intiepidire.

Ora unite la farina setacciata, il lievito istantaneo per dolci, la scorza d’arancia grattugiata e  lo zucchero.

Fate riposare per 15 minuti il composto a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo stendete l’impasto tra due fogli di carta forno usando il mattarello.

Ora con un coltellino fate tanti bastoncini di 1,5/2  per 8/9 cm di lunghezza.

Aiutandovi con le mani bagnate prendete ogni bastoncino e arrotondatelo un poco passandolo tra i palmi umidi.

Friggeteli man mano che li preparate in abbondante olio di semi a temperatura (circa 170°-180° C)in immersione.

Dorati che siano scolateli, poneteli su carta assorbente da cucina e adagiateli sul piatto di portata.

Sciogliete il miele in un tegamino e colatelo sui crispelle di riso ricoprendoli uniformemente.

Prima di servirli ho aggiunto anche poca scorza di arancia per aumentare questo gusto  agrumato che personalmente amo moltissimo…

Sono sfiziosi, dolci al punto giusto e perfetti non solo per la Festa del Papà ma per ogni giorno dell’anno…

Buon appetito con i crispelle di riso!

TI POTREBBE INTERESSARE

TORTA DI RISO E ARANCIA

torta di riso e arancia

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2017 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.