Crea sito

COZONAC Ricetta lievitato

Era da tempo che non cucinavo un lievitato nella mia cucina perchè sono preparazioni speciali che richiedono tempo e cura e visto che corro tutto il giorno non riuscivo mai a conciliare il mio desiderio con le poche ore di tempo a disposizione ma ora che posso distribuire il tempo in modo molto più rilassato ho deciso di sperimentare nuove ricette di lievitati e il Cozonac è la prima ricetta che vi propongo anche perchè è un cibo che viene preparato in questo periodo invernale ed è tipico della gastronomia rumena. La ricetta l’ho letta su A tavola di questo mese ma sinceramente devo aver sbagliato qualcosa perchè mi aspettavo un interno più variegato e credo anche che 180 g di gherigli di noci siano troppi…Comunque è sofficissimo e buonissimo ed è ciò che alla fin fine, conta ^_^!

COZONAC

Ricetta lievitato

INGREDIENTI per 8/10 persone

PER L’IMPASTO

  • 200  g di farina 00,
  • 200 g di farina Manitoba,
  •  70 g di zucchero,
  • 10 g di lievito di birra fresco,
  • 3 tuorli d’uovo,
  • 170 ml di latte,
  • 80 g di burro morbido,
  • scorza grattugiata di 1 arancia,
  • 3 g di sale,
  • 1 cucchiaino di rum.

PER LA FARCIA

  • 180  g di gherigli di noci tritate in modo uniforme(ho usato il mixer),
  • 30 g di cacao amaro,
  • 2 albumi,
  • 120 g di zucchero,
  • 1 cucchiaino di rum.

PRIMA DI INFORNARE

  • 1 tuorlo,
  • 1 cucchiaio di latte.

cozonac La cucina di ASI blog © 2015 lievitato ©

COZONAC 

PREPARAZIONE

Mescolare la farina 00 e la Manitoba  in una ciotola e preparare un lievitino facendo sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido e aggiungendo 150 g di farina miscelata.

Tenete da parte fino al raddoppio del volume.

In una terrina capace  mettete il resto delle farine setacciate insieme, fate fontana e aggiungete il preimpasto, i tuorli e lo zucchero.

Iniziate ad impastare(o ad usare la planetaria se l’avete)e man mano unite il sale, la scorza grattugiata dell’arancia ed il rum.

Continuate a lavorare l’impasto per 5 minuti poi versatelo sulla spianatoia ed unite il burro in tre volte facendolo assorbire completamente prima di aggiungerne altro.

Dovete ottenere un impasto omogeneo e liscio chiudetelo a panna e lasciatelo coperto a lievitare in un luogo protetto da correnti d’aria fino al raddoppio del volume.

Per la farcia mescolate tutti gli ingredienti e teneteli al fresco(io in balcone ^_^).

Dividete ora la pagnotta lievitata in due parti e con il mattarello fatene due rettangoli uguali spessi: la rivista dice 34 millimetri…

Distribuite la farcia sui due rettangoli lasciando un centimetro da tutti i lati dei bordi

cozonac

e arrotolate ognuno su sè stessi.

 

cozonac

Intrecciare poi a spirale i due rotoli chiudendo benissimo le due estremità per evitare che fuoriesca il composto di noci e cacao.

Mettete ora il Cozonac nello stampo da plumcake di 25 x 11 cm dapprima foderato di carta forno.

cozonac

 

Lasciate nuovamente lievitare il Cozonac per una mezz’ora minimo poi spennellatelo con il mix di tuorlo e latte e infornate a 170°C per circa 50 minuti.

Buon appetito con il Cozonac rumeno!

 

Vi suggerisco anche la Brioche Bulgara per un lievitato dolce delicatamente al sapore di cioccolato !

brioche bulgara

Copyright © 2015 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

14 Risposte a “COZONAC Ricetta lievitato”

    1. Ah Giuliana, meno male che sei così attenta e gentile!!!!! Un cucchiaino di rum…accidenti a me!Ti ringrazio tantissimo scusami ancora e con l’occasione auguro un meraviglioso 2016 a te ed alla tua famiglia!!!

  1. Anche io non mi dedico ai lievitati da un sacco di tempo. Da quando ho poi saputo che non posso mangiare frumento tutto si è un po’ congelato ^_^
    Però questa meraviglia mi attira un sacco e quel ripieno dev’essere una favola.
    Auguroni dolce Annalisa e complimenti :*
    Un bacione.

  2. Ciao ,l’errore è il burro .Nessun lievitato in Romania contiene burro al massimo strutto ma burro no.Fidati che io in Romania ci passo almeno due mesi all’anno ed metà della famiglia è della Transilvania

  3. Ciao,fatto sabato!E’ venuto benissimo,pero’ aggiungerei piu’ zucchero all’impasto,la prossima volta 100 gr.circa.

I commenti sono chiusi.