Crea sito

CONIGLIO ARROSTO CON PURE E PISELLI

Coniglio arrosto con pure e piselli un secondo facile e semplice con due contorni altrettanto semplici per palati che amano le ricette tradizionali!

Il pure di patate è una preparazione molto gustosa adatta a tutti grandi e piccoli per il quale è essenziale usare la giusta varietà di tubero quelle molto farinose a pasta bianca. In frigorifero il pure di patate si conserva per 2/3 giorni ben protetto con pellicola trasparente; potrete anche riscaldarlo a fuoco bassissimo con l’aggiunta di poco latte nel caso non vi serva  subito.

La carne di coniglio   è bianca e magra ed è considerata ipoallergenica quindi quasi mai oggetto di allergia alimentare tanto che viene spesso usata nella formulazione degli omogeneizzati per l’infanzia.

Il coniglio arrosto è un piatto della tradizione italiana soprattutto del Nord e nello specifico in Lombardia. Invece di aggiungere il vino durante la cottura è la marinata con erbe aromatiche che intenerisce la carne di coniglio che  diventa anche molto gustoso, pur nella sua  estrema semplicità di cottura e di condimenti aggiunti.

Coniglio arrosto con pure e piselli

  • Preparazione: 20 + riposo Minuti
  • Cottura: 90 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g coniglio a pezzi
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. trito di salvia e rosmarino
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

PER IL PURE

  • 500 g Patate
  • circa 1 bicchieri Latte
  • 20/30 g Burro
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. sale pepe e noce moscata

PER I PISELLI

  • 250 g pisellini fini surgelati
  • 1 cipolla
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Coniglio arrosto con pure e piselli
    1. Schiacciate l’aglio, tritate le erbe aromatiche e mescolateli in una terrina con il vino bianco fermo e 2/3 cucchiai di olio Evo.
    2. Aggiungete anche la carne di coniglio a pezzi sigillate con la pellicola e lasciate marinare il tutto per almeno 1 ora in frigorifero.
    3. Nel frattempo preparate i due contorni con patate e piselli.
    1. Lessate le patate con la buccia e partendo da acqua fredda dopo averle ben pulite dalla terra.
    2. Tritate la cipolla e mettetela in una padella con un poco di olio extravergine d’oliva.
    3. Cuoceteli per 10/15 minuti circa aggiungendo un poco di acqua calda all’occorrenza.
    4. Regolate di sale e di pepe se piace…
    1. Una volta cotte le patate eliminate la buccia quando sono ancora calde e passatele con lo schiacciapatate lasciandole cadere in un tegame  con il burro, il sale, il pepe e la noce moscata.
    2. Ponete la casseruola sul fuoco moderato e versatevi il latte pian piano, amalgamando bene e formando una cremosa purea di patate.
    3. Per ultimo e fuori dal fuoco, unitevi il formaggio grattugiato mescolando bene e tenendo in caldo da parte.
    1. Trascorso il tempo della marinatura, posizionate i pezzi di coniglio in una teglia  da forno regolando di sale e pepe.
    2. Infornate a forno preriscaldato a 180°C aggiungendo olio Evo, qualche rametto di erbe aromatiche fresche e la marinatura, facendo cuocere per circa 40 minuti aggiungendo se occorre un poco di brodo caldo.
    3. Abbiate l’accortezza di girare la carne durante la cottura per cuocerla in modo uniforme.
    4. A cottura ultimata non resta che comporre il piatto del coniglio arrosto con pure e patate aggiungendo i due contorni semplici e gustosi.
    5. Buon appetito con un piatto della tradizione italiana e con carne magra e ipocalorica!

Consigli e note

GUARDA ANCHE

CONIGLIO ALLA BIRRA

CONIGLIO IN POTACCHIO

CONIGLIO AI PEPERONI

CONIGLIO ALLE OLIVE

CONIGLIO ALLE PERE

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2018 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.