Ciambella al succo di arancia

Una ciambella al succo d’arancia soffice e profumatissima squisita per la colazione e senza burro, quindi più digeribile, anche per i piccoli di casa!

Ho preparato questo dolce semplice nello stampo della chiffon cake quello più piccolo di 18 cm ed è venuta bella alta e veramente golosa!

E’ da preferire l’uso dell’olio di semi per non lasciare un forte retrogusto al dolce oppure usate un olio di oliva dal gusto molto molto delicato…

Ciambella al succo di arancia

Ciambella al succo d'arancia
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:stampo 18 cm
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 280 g farina autolievitante
  • 280 g Zucchero
  • 4 uova medie
  • 150 g succo d’arancia
  • 150 ml olio di semi (io di mais)

Preparazione

  1. Accendete il forno a 180°C.

    1. Montate a lungo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa spumosa e gonfia.
    2. Aromatizzate con la scorza grattugiata delle arance.
  2. Versate a filo il succo filtrato

    1. sempre usando le fruste elettriche a bassa velocità alternandolo alla farina.
    2. Unite poi anche l’olio di semi terminando la preparazione dell’impasto.
  3. Colate la massa nello stampo

    1. unto e infarinato e cuocete la ciambella al succo di arancia per circa 40 minuti facendo sempre la prova dello stecchino che dovrà uscire dalla torta pulito e asciutto.
  4. Sfornate e fate raffreddare

    1. per una decina di minuti il dolce per poi farlo raffreddare perfettamente sulla gratella apposita.
    2. Buon appetito con questo semplice dolce all’arancia!

Consigli e note

Che profumo queste Ricette agli Agrumi vero? Ti consiglio anche:

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Torna alla  HOME PAGE

Non perdere nessuna ricetta, metti il ” mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook e QUI sul mio profilo Instagram.

 

Copyright © 2019 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

Precedente Zeppoline fritte con scarola e pinoli Successivo Trofie alla crema di radicchio

Lascia un commento