CASATIELLO DOLCE Ricetta lievitato dolce

Il casatiello è una tipica e strabuona preparazione napoletana: della pasta lievitata con ogni ben di Dio tra salumi, uova, formaggi!! Viene solitamente cucinato per la ricorrenza della Pasqua e come la pastiera ha origini antichissime. Nel blog ho preparato la versione salata (ricetta QUI)

casatiello-la-cucina-di-ASI OKOK

 

ed oggi….si va con la versione del casatiello dolce!!!Vi va di seguirmi…^_^

CASATIELLO DOLCE

INGREDIENTI 350 g di farina Manitoba, 100 g di zucchero, 100 g di uvetta ammollata e strizzata, 100 g di scorza d’arancio candita (io avevo dei canditi misti e ho usato quelli), 120 g di burro a pomata, 3 tuorli, 25 g di lievito di birra fresco, 100 g di acqua, 50 g di latte circa, scorza grattugiata di 1 limone, 1 bustina di vanillina, 1 bicchierino di liquore all’anice, 1 cucchiaino raso di sale. Meringa di copertura e decorazioni 1 albume, 40 g di zucchero , confettini di zucchero(diavolilli).

Casatiello dolce

 

 

PREPARAZIONE Mescolare latte e acqua e sciogliervi il lievito di birra.

In una terrina grande mettere la farina Manitoba, lo zucchero e il sale, versate poi il miscuglio latte/acqua/lievito e impastare con le fruste a gancio.

Unire poi i tuorli ed una volta completamente assorbiti aggiungete il burro morbido a pomata.

Continuate ad impastare per una decina di minuti il composto appena fatto.

Aggiungete ora i vari aromi cioè vanillina, scorza del limone e Anice .

Continuate ad impastare sulla spianatoia l’impasto fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido.

Unire ora i canditi e l’uvetta, mescolate ancora un poco per distribuirli uniformemente poi mettete l’impasto nello stampo (io avevo ancora in dispensa uno stampo cartonato di Natale ) non prima di averlo imburrato ed infarinato.

casatiello dolce La cucina di ASI

Mettete lo stampo ben coperto in un luogo caldo e protetto da correnti d’aria e ….aspettate che lieviti(dovrà arrivare dopo 4 ore circa al bordo dello stampo).

Infornate il CASATIELLO DOLCE  a 175 °C per circa 45/50 minuti e ricordatevi di coprirlo con carta di alluminio non appena saranno passati i primi 15 minuti!

Una volta freddo preparate la meringa e cioè iniziate a montare a neve l’albume ed appena inizia ad addensarsi  aggiungete lo zucchero fino ad ottenere una meringa morbida.

Ricoprite la superficie del Casatiello, spargete in qua ed in là i confettini e infornate per pochissimo sotto al grill. Temendo potessero sciogliersi al calore li ho messi appena un attimo prima di spegnere e prendere il dolce dal forno!

Direi che è niente male questo CASATIELLO DOLCE…che ve ne pare??

GUARDA ANCHE 

COLOMBA PASQUALE AL CIOCCOLATO

TORTA CON OVETTI

PASTIERA 

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…


Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2014 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati 

Precedente FUSILLI CON POMODORI SECCHI, ACCIUGHE E PINOLI Ricetta primo piatto Successivo LIQUORE ALLO ZENZERO E GINEPRO Liquore casalingo

6 commenti su “CASATIELLO DOLCE Ricetta lievitato dolce

    • La cucina di ASI il said:

      Grazie Giovanni, sei carino! Un abbraccio e felice we a te!

    • La cucina di ASI il said:

      Brava Barbara …sei una cuoca completa!!! Grazie e buona notte!!

  1. Scorrendo le tue ricette ho trovato questa che un po’ mi ricorda la ricetta che faceva la mia nonna materna …sai le feste fanno venire a galla i ricordi …

    • La cucina di ASI il said:

      Le feste a volte riportano alla memoria tanti ricordi che parevano scomparsi…e magari riaffiorano con il profumo di un piatto in cucina! Grazieee ELENA!

I commenti sono chiusi.