Crea sito

CANNELLINI ALL’UCCELLETTO CON SALSICCE

Un piatto semplice tipico della cucina toscana cannellini all’uccelletto con salsicce e ancor più gustoso dall’aggiunta delle salsicce. E’ chiaramente piuttosto calorico ed è perfetto per le fredde serate invernali che stanno arrivando. Personalmente mi riporta ad un piatto simile che faceva l’Osteria Senzanome ai tempi del mio arrivo a Bologna per frequentare Ingegneria: ricordo ancora i profumi, le facce dei compagni e  la gioia grande di sperimentare e vivere la città “metropolitana” venendo dalla Romagna della mia gioventù… Bei tempi ^_^ ma andiamo in cucina per questo piatto rustico e saporito i cannellini all’uccelletto con salsicce!

 CANNELLINI ALL’UCCELLETTO CON SALSICCE 

INGREDIENTI  Per 6 persone 

  • 6 salsicce,
  • 500  g di fagioli cannellini (scolati dal liquido di conservazione),
  • 1 cipolla,
  • 600 g di passata di pomodoro,
  • timo,
  • prezzemolo,
  • sale 
  • pepe.

 

Cannellini all'uccelletto con salsicce

 

 

CANNELLINI ALL’UCCELLETTO CON SALSICCE

PREPARAZIONE Tagliate le salsicce a tocchetti e fatele cuocere in una padella antiaderente senza alcun condimento, facendole rosolare da tutte le parti.

Mettete le salsicce da parte, eliminate il grasso formatosi e fate rosolare nello stesso tegame, le cipolle

affettate finemente.

Unite poi le salsicce, la passata, il timo, i fagioli scolati dal liquido di conservazione e fate cuocere per circa

20 minuti.

Regolate di sale e pepe, aggiungete un bel trito di prezzemolo fresco e …buon appetito!

 

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GOLOSE RICETTE…


Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2014  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

10 Risposte a “CANNELLINI ALL’UCCELLETTO CON SALSICCE”

  1. Se fosse per gustarsi questi piattini ti direi “ben venga l’inverno con le sue basse temperature”… ma al solo pensiero dei lunghi mesi freddi che stanno per iniziare mi vengono i brividi.
    Meglio immaginarsi seduti sul terrazzo a gustarsi questa prelibatezza. Le cose buone non hanno proprio stagione! 😉
    A presto.

I commenti sono chiusi.