BLED CAKE

La Bled Cake  o Kremna Rezina è una cremosissima e delicata millefoglie tipica della cucina slovena e prende il nome dal lago di Bled. Questo lago di origine glaciale e situato nella parte nord-ovest della Slovenia  è un rinomato luogo turistico posto in mezzo a montagne e foreste e famoso anche  per il canottaggio perchè presenta le condizioni ideali per praticare questo intenso sport. Tornando alla torta nella millefoglie  Bled Cake ci sono due diverse farce una alla vaniglia e una di panna montata…insomma un tripudio di dolcezza e …di calorie!!! Tassativa è la porzione che occorre tagliare perchè deve e ribadisco DEVE essere  pari ad un quadrato di 7 per 7 cm ed infatti per non sbagliare l’ho portata dalla mia amica intera così per non creare precedenti pericolosi  per  nessuno, ok??!! Anche di questa torta come di tante altre tipo la Sacher(la mia versione QUA) o la Barozzi(la mia ricetta QUI)la ricetta è segretissima e  quindi ve ne sono parecchie versioni somiglianti ma andiamo a preparare la Bled Cake !!!

BLED CAKE

RICETTA

INGREDIENTI  per 6/8 persone

  • 200 g di pasta sfoglia già pronta(io quella di Matilde Vicenzi),
  • 3 uova,
  • 130 g di zucchero,
  • 75 g di farina,
  • 550 ml di latte,
  • 1 bacca di vaniglia,
  • 200 ml di panna fresca da montare,
  • zucchero a velo per la decorazione finale.

bled-cake

BLED CAKE

PER PREPARARE BLED CAKE

Preparate la crema mettendo in una casseruola il latte con i semi della bacca di vaniglia e portando il tutto a bollore.

Nel frattempo sbattete tuorli e zucchero con le fruste elettriche per ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete la farina ed il latte caldo mescolando con cura per non avere un composto grumoso.

Ponete nuovamente il tegame con il liquido sulla fiamma moderata e fate addensare la crema alla vaniglia.

Montate gli albumi a neve e aggiungeteli mescolando con una spatolina flessibile  alla crema alla vaniglia ancora calda.

Iniziate a comporre il Bled Cake posizionando sul piatto di portata la base di pasta sfoglia pronta.

Distribuitevi la crema alla vaniglia e sopra fate il secondo strato di panna montata.

Chiudete il Bled Cake con il secondo strato di pasta sfoglia già pronta e cospargete con lo zucchero a velo!

Delicatissimo e ottimo, buon appetito con il Bled Cake!

Per curiosità ho guardato sul web il  Lago di Bled ed è un luogo bellissimo per passare delle belle vacanze e vi posto qualche foto …

gigino-nostrale__slovenia-lago-di-bled-2_g

    bledlago-di-bled

 

 

 

 

 

divisorio

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2017  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

 
Precedente PAPPARDELLE RADICCHIO E GORGONZOLA Successivo GNOCCHETTI GOLOSI CON STRACCHINO E SALSICCIA

16 thoughts on “BLED CAKE

  1. marzia fusetti il said:

    scusate, ma la crema alla vaniglia secondo la ricetta va mescolata alla panna mantata , ma nella foto si vedono due strati distinti , cioè uno con la crema e uno con la panna !!! (montata )

  2. No Marzia alla crema di vaniglia va aggiunto la massa di albumi montati che crea uno strato; l’altro è dato dalla panna montata!La torta è molto cremosa e piacevolissima da gustare…grazieeeeeee!!!E buon fine settimana ^_^

  3. Chiara Gabrielcig il said:

    Confermo….è un dolce buonissimo….io ho la fortuna di abitare al confine con la Slovenia, e precisamente a Gorizia, e sono stata più volte a Bled…un gioiellino da vedere assolutamente..questo tipo di dolce lo si può trovare anche in altre parti della Slovenia. Ora proverò a farla con questa ricetta….Grazie e buona settimana!

  4. Tamara il said:

    Molto buona ma non sono d’accordo su due punti.
    Prima di tutto non si chiama bled cake, ma kremna rezina (tradotto letteramente significherebbe fetta di crema), quindi sarebbe meglio chiamarla sfogliatella alla crema. Nella ricetta originale la crema è il doppio della panna montata.

  5. Gentile Tamara forse non ha letto bene l’articolo perchè riporta già il nome che lei indica(kremna rezina). Mi spiace ma non conosco l’etimologia di tante parole quindi anche del nome di questa torta; da italiana la sfogliatella è quella napoletana riccia o frolla che dir si voglia quindi mi sembra un nome improprio per questo dolce. Grazie per l’indicazione del quantitativo della crema che lei mi dà…Buona serata

  6. Giuly il said:

    Nella ricetta originale, appena mangiata qui a Bleb, la crema ha la stessa altezza della panna.

Lascia un commento