ARROSTO DI LONZA CON GINEPRO ricetta buonissima

L’arrosto di lonza con ginepro è una ricetta buonissima perchè la carne dopo la prevista e prolungata marinatura con bacche di ginepro, rosmarino, vino bianco e poca cipolla risulta tenerissima e prelibata.

E’ sicuramente un modo semplice per rendere un taglio di carne economico alla stregua di un vitello ben più blasonato e famoso. Le bacche di ginepro vengono raccolte in autunno fatte essiccare all’ombra e sono usate per aromatizzare arrosti, ripieni e per la preparazione di un liquore il Gin.

Le bacche di ginepro hanno proprietà digestive, antisettiche ed espettoranti delle vie respiratorie, diuretiche ed antisettiche delle vie urinarie. Di questo frutto viene usato anche un olio di ginepro che viene usato per i dolori articolari, per disinfettare ambienti malsani e per tossi e bronchite.

Attenzione se andate per boschi perchè non tutte le piante di ginepro sono commestibili ne esistono anche di velenose quindi …meglio prendere quelle che troviamo al supermercato!!!Ma passiamo in cucina per questo buonissimo arrosto di lonza con ginepro che ho servito con zucca e patate!

ARROSTO DI LONZA CON GINEPRO

RICETTA BUONISSIMA

INGREDIENTI per 4 persone

  • 800 g di lonza di maiale,
  • 1 cipolla media,
  • 8 bacche di ginepro,
  • rosmarino q.b.,
  • 1 bicchiere di vino bianco fermo,
  • alcune fette di zucca,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 2 patate medie,
  • olio evo q.b.,
  • sale e pepe q..b.

arrosto di lonza al ginepro .

ARROSTO DI LONZA CON GINEPRO

PER PREPARARE L’ARROSTO DI LONZA CON GINEPRO

Per fare questo arrosto di lonza è necessario preparare la marinata che conserverà la carne succosa e tenera e che io ho lasciato per tutta la notte in frigorifero ben coperta.

Per la marinata quindi tritate la cipolla, unite le bacche di ginepro schiacciate con un batticarne o nel mortaio.

Mettete tutto in una ciotola capiente ed aggiungete il rosmarino(per me in abbondanza) e il vino bianco fermo.

Unite 4 cucchiai di olio evo e inserite il pezzo di lonza di maiale.

Salate e pepate.

Coprite con pellicola trasparente mettete in frigo per almeno 4 ore: io tutta la notte.

Trascorso il tempo accendete il forno a 180°C.

Rosolate in padella il pezzo di arrosto di lonza sigillandolo da tutte le parti con pochissimo olio e uno spicchio di aglio schiacciato che poi eliminerete.

Trasferitelo poi in una teglia aggiungendo la marinata filtrata e infornando per circa 60 minutI.

Nel caso si asciughi troppo aggiungete acqua calda o brodo vegetale.

Dopo 60 minuti aggiungete le patate sbucciate e tagliate a tocchi e la zucca pulita a tocchetti.

Continuate la cottura per altri 20/25 minuti o a seconda delle caratteristiche del vostro forno fino a cottura della verdura.

Ora non resta che portare in tavola trionfalmente questo buonissimo arrosto di lonza con ginepro e buon appetito!

VOTO 10 E LODE

TI POTREBBE INTERESSARE

ARROSTO DI LONZA CON FUNGHI

arrosto di lonza con funghi

divisorio

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook ! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2016 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

Per maggiori informazioni www.salepepe.it

Precedente TORTA AL NOCINO Ricetta chef Persegani Successivo COPPE DI GINESTRATA DOLCE RICETTA LIGHT

2 commenti su “ARROSTO DI LONZA CON GINEPRO ricetta buonissima

I commenti sono chiusi.