AMARETTI DORATI AL RUM Ricetta dolci fritti

Avevo in dispensa un sacchettino di amaretti secchi che mi erano avanzati da un dolcino e non sapevo che farci.. Erano troppo pochi per fare la TORTA AMARETTI E CIOCCOLATO  

torta amaretti e cioccolato La cucina di ASI

 

 e non volevo rifare questi buonissimi FINGER FOOD DOLCI

amaretti farciti La cucina di ASI

quindi quando su Sale & Pepe ho trovato questa ricettina ho pensato subito di sperimentarla ed utilizzare questi pochi amaretti rimasti.

ECCO LA RICETTA DEGLI AMARETTI DORATI AL RUM

INGREDIENTI

  • 18 amaretti,
  • 200 g di farina,
  • 2 uova,
  • 1 cucchiaio di olio evo,
  • 2 cucchiai di rum,
  • 1,5 dl di acqua,
  • zucchero q.b.
  • sale q.b
  • Per la frittura olio di semi(io mais) P.S. So che l’olio di semi migliore per la frittura  è l’olio di arachidi ma mia sorella ne è allergica e anche se non è che viene spesso a Bologna ho preso da anni l’abitudine di non usarlo perchè non si sa mai…arrivasse lei ^_^ !!

gli amaretti dorati al rum La cucina di ASI © 2014

AMARETTI DORATI AL RUM

PREPARAZIONE

Per la pastella in una terrina mettere i tuorli aggiungendo poi la farina, l’olio, una presa di sale fino e l’acqua molto fredda.

Amalgamare molto bene e mettere a riposo in frigorifero per un’ora circa.

Passato il tempo montare a neve ferma gli albumi e incorporarli al resto dell’impasto.

In una piattino mettere il rum e bagnare velocemente gli amaretti senza inzupparli troppo.

Immergere poi gli amaretti nella pastella e friggerli in olio bollente fino a vederli dorati da ambo le parti.

Scolarli su carta assorbente da cucina e servirli cosparsi da zucchero a velo.

Deliziosi bocconcini per una merenda o un fine pasto sfizioso!

Buon appetito ^_^

Amaretti dorati al rum La cucina di ASI © 2014

4 Risposte a “AMARETTI DORATI AL RUM Ricetta dolci fritti”

I commenti sono chiusi.