Crea sito

Albicocche sciroppate fatte in casa

Le albicocche sciroppate fatte in casa sono una tipica conserva estiva ed è realizzata immergendo semplicemente i pezzi di frutta in uno sciroppo di acqua e zucchero.

Per la conservazione di questa delizia di frutta sciroppata sono necessario i barattoli a chiusura ermetica che vanno prima di essere utilizzati sterilizzati in acqua bollente e poi asciugati perfettamente!

Lo sciroppo di acqua e zucchero potete aromatizzarlo con la buccia di mezzo limone bio oppure con un pezzetto di cannella in tronchetti, oppure con qualche foglia di menta fresca.

Per la perfetta conservazione delle albicocche sciroppate fatte in casa è necessario fate la sterilizzazione dopo aver riempito i vasetti, bollendo i contenitori pieni di frutta e sciroppo già sommersi di acqua per circa 20/25 minuti.

Trascorso il tempo si lasciano raffreddare i Bormioli nel tegame con l’acqua bollente e una volta freddi, vanno messi in dispensa.

Come ho scritto nel procedimento della ricetta delle albicocche sciroppate ho tagliato la frutta in 4 e mi sa che ho sbagliato perchè così diventeranno più morbide e svilupperanno più acqua …Vabbè ho imparato per la prossima!

Vi lascio un articolo sulla sterilizzazione delle conserve casalinghe
Le conserve in 10 puntiLE CONSERVE IN 10 PUNTI


ALBICOCCHE SCIROPPATE FATTE IN CASA

Albicocche sciroppate fatte in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniuna decina di vasetti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgalbicocche
  • 600 gacqua
  • 300 gzucchero

Preparazione

  1. • In una casseruola mettiamo l’acqua con lo zucchero e a fiamma bassa, lasciamo sciogliere dolcemente.

    Ottenuto lo sciroppo lasciamo raffreddare completamente il liquido.

  1. • Laviamo le albicocche e le asciughiamo perfettamente con la carta assorbente da cucina.

    Quindi le tagliamo a metà(io ho fatto 4 parti ma forse …ho sbagliato che dite?)e le inseriamo nei vasetti di vetro.

  2. Versiamo ora lo sciroppo freddo e sigilliamo i contenitori a chiusura ermetica.

  1. • Sistemiamo i vasetti in un grande tegame e li ricopriamo completamente con acqua.

  2. • Ora mettiamo la casseruola sulla fiamma e portiamo al bollore lasciando poi ancora sul fuoco per 25 minuti.

  3. • Spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare.

    Mettiamo una etichetta con data sui nostri vasetti e organizziamo bene la dispensa con questi barattoli che delizieranno la nostra tavola in inverno.

    Buon appetito con le albicocche sciroppate fatte in casa!

    Annalisa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.