LATTE CONDENSATO DELATTOSATO

Perché preparare il latte condensato delattosato?!

Innanzitutto perché in commercio esiste il latte condensato, ma non l’ho mai trovato lactose free e quindi adatto agli intolleranti e poi perché ho voglia di gelato!!!

Sì, perché il latte condensato è l’ingrediente principale per preparare il gelato in casa senza gelatiera: grazie ad esso il gelato risulterà cremoso e morbido proprio come quello delle gelaterie!

Quindi, data la mia voglia di gelato (al cioccolato per la precisione), da qui dovevo iniziare…

E’ una ricetta collaudata: l’avevo già realizzata (con gelato annesso e connesso), ma non l’ho mai pubblicata.

Ecco, rimedio ora…

Prendete nota quindi della ricetta perché a breve arriverà quella del gelato al cioccolato…

Latte condensato delattosato
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    285 grammi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Latte senza lattosio 250 g
  • Zucchero a velo 170 g
  • Burro senza lattosio 25 g
  • Vanillina 1 bustina

Preparazione

  1. La preparazione del latte condensato delattosato è veramente facile: in un pentolino versate lo zucchero a velo, la bustina di vanillina, il latte e mettete il burro.

    Fate bollire mescolando in continuazione. Quando il latte raggiunge il bollore continuate a farlo bollire per 15 minuti precisi a fiamma moderata.

    Trascorso il tempo indicato, trasferite il latte condensato in un recipiente di vetro, chiudetelo con il coperchio e riponetelo in frigorifero a raffreddare.

    Una volta freddo, potrà essere utilizzato per la preparazione del gelato.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rimanere aggiornato sulle mie pubblicazioni, metti il mi piace alla pagina Facebook “A scuola di dolci e non“.

Precedente TORTA SOFFICE MIRTILLI E CIOCCOLATO

Lascia un commento