Pane Spiga al Pomodoro

Cari lettori, sono rimasta folgorata e dopo aver realizzato ciò che mi ha così colpita, non posso che condividerlo con tutti voi, ecco il Pane Spiga al Pomodoro.

La Maestra in questione è nuovamente Pat del blog Pan di Pane che con assoluta competenza crea ricette stupende sul pane in tutte le sue forme, con varianti interessantissime sia riguardo le farine che le forme  e naturalmente riguardo i vari sistemi di lievitazione.

Ecco questo pane mi è piaciuto appena visto pubblicato da lei e non ho saputo resistere, la forma, il colore…beh bellissimo!! Con l’approvazione di Pat, ve lo racconto…

Pane Spiga al Pomodoro

Ingredienti per 4 filoncini:

  • 400 g di farina tipo “0” bio ( io ho usato 280 g di petra 1, 80 g di petra 5, 40 g di petra panettone)
  • 260 g di acqua,
  • 140 g di PM
  • un cucchiaino di malto
  • 10 g di sale
  • 15 g di olio Evo
  • 30 g di salsa concentrata di pomodoro (e un po’ di farina)

Preparazione del pane spiga al pomodoro

Iniziate con un’autolisi, quindi idratate la sola farina con l’acqua e lasciate riposare 20 minuti circa.
Unite il lievito, il malto e impastate bene, infine aggiungete il sale e poi l’olio.
Dividete l’impasto in 2 porzioni: una da 380 g e l’altra da 420 g circa. A quella da 380 g aggiungete 30 g  di salsa concentrata di pomodoro ed un po’ di  farina per rassodare l’impasto che  tenderà ad ammorbidirsi, arrivate a 420 g di peso come l’altro impasto.  Lavorate bene, separatamente, i due impasti rendendoli omogenei e lisci. Fate ad entrambi un giro di pieghe a 3 dopo 30 minuti e dopo 60 minuti.

Qui potete vedere un video molto ” casalingo ” delle pieghe e della pirlatura:

Fate maturare i due impasti in frigorifero per circa 12 ore. Tolti dal frigo lasciate acclimatare gli impasti per un paio di ore, poi portateli a lievitare fino al raddoppio. Si può evitare il frigo e fare tutto a temperatura ambiente portando gli impasti a lievitare fino al raddoppio, subito dopo le pieghe.

Quando saranno raddoppiati di volume, stendeteli in forma di quadrato dello spessore di mezzo cm circa e poi sovrapponete i due strati di differente colore.
Tagliate con una croce in 4 parti uguali i due impasti sovrapposti, poi lavorateli uno ad uno arrotolandoli delicatamente formando dei filoni. Pizzicate bene la chiusura di ognuno dei 4 filoncini e metteteli a lievitare fino al raddoppio in forno spento con luce accesa. 

Pane Spiga al Pomodoro

Prima di infornare, praticate dei tagli con le forbici a 45° piegando su lati opposti le punte formatesi: si creerà così una spiga.

Pane Spiga al Pomodoro

Cuocete le 4 spighe a 160°C per 15 minuti poi aumentate a 200°C per altri 15 minuti in forno statico.
Create uno spiffero negli ultimi 5 minuti, mettendo un cucchiaio di legno, per rendere fragrante la crosta.
Lasciate raffreddare il pane spiga su una gratella una volta sfornate.

Pane Spiga al Pomodoro

Questo pane partecipa alla Raccolta Panissimo di Maggio 2014, ospite del blog di Sandra e di Barbaranuovo italia

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno! ARYBLUE

Pane Spiga al Pomodoro

Precedente Frollini alle Mandorle Successivo Biscotto Freddo alla Panna - pannaghiaccio

6 commenti su “Pane Spiga al Pomodoro

    • Perdonami Bea,
      negli ingredienti ho messo il malto, che preferisco, ma per chi non lo possiede, è possibile usare al suo posto la stessa quantità di zucchero o di miele.
      Grazie a presto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.