Pane con Farine Biologiche – impasto diretto

Pane con Farine Biologiche

Pane con farine biologiche

Ed è arrivato il momento di cambiare farine ! Ho voluto provare le tanto decantate produzioni del Mulino Marino… e caspita! Buonissime! Profumo e sapore incredibili! Ora servirà un po’ di tempo per capire come gestirle, intanto per iniziare ho fatto un mix ed un procedimento diretto tanto per capire come si comportano… man mano faremo altre prove, Stay Tuned 🙂

Ingredienti

  • 150 g di pasta madre rinfrescata
  • 350 g di farina Pan di Sempre del Mulino Marino (mix di grano tenero, farro ed enkir)
  • 300 g di farina Buratto del Mulino Marino (tipo 2)
  • 150 g di farina tipo Manitoba (Mulino Marino)
  • 600 g di acqua (400 g per l’autolisi,120 g per sciogliere il lievito, 40 g per l’impasto)
  • 15 g di sale

Preparazione del Pane con Farine Biologiche

Preparare la pastamadre con un rinfresco ed un’oretta prima di impastare idratare le farine con 400 g di acqua.

Spezzettare la PM e scioglierla molto bene in 160 g di acqua. Unire il composto autolitico ed impastare. Portare l’impasto in corda e aggiungere il sale con la restante acqua (40g). Ponetelo in una ciotola infarinata a 24°C per 3 ore. Trascorse le 3 ore fare una piega a tre e attendere 45 minuti prima della formatura finale. Formare la pagnotta adagiarla in un cestino foderato con canovaccio infarinato con un po’ di semola. Mettete il vostro impasto a lievitare a 24°C per 4-5 ore o comunque fino al raddoppio. Ribaltate su teglia, cospargete la superficie con semola e incidete con lametta ed infornate a 250°C su refrattaria bollente per 20′ con acqua bollente sul fondo del forno. Poi 20 minuti a 230°C e 20 minuti a 200°C, gli ultimi 10 minuti con lo spiffero.

Ricetta ispirata da Gianluca in Cucina 🙂 Grazie !

Pane con farine biologiche

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂
In bocca al forno!
ARYBLUE

Precedente Tortine carota e cioccolato Successivo Mini Carrot Cake simil Camille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.