Filetto in crosta ai funghi

Il Filetto in crosta ai funghi è un secondo piatto molto scenografico, ideale da servire durante i pranzi delle feste. In questa ricetta, il filetto viene rivestito con una crema ai funghi, poi avvolto con il prosciutto crudo e infine chiuso con la pasta brisèe che, cuocendosi, diventa un involucro croccante e dorato che dona al filetto un aspetto elegante.

Filetto in crosta ai funghi

Ingredienti: 

  • 800 g di filetto di carne bovina
  • 200 g di prosciutto crudo
  • 400 g di funghi champignon
  • 2 rotoli di pasta brise’
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 g di burro
  • olio evo
  • 1 tuorlo
  • 30 ml di panna fresca
  • sale, pepe

Preparazione del Filetto in crosta ai funghi

Rosolate la carne in padella dove avrete fatto scaldare 3 cucchiai di olio. Salate e pepate e fatela rosolare per bene in tutte le sue parti per circa 20 minuti, o comunque secondo il grado di cottura che preferite. La cottura del filetto di manzo è al sangue se la temperatura al cuore, misurata con un termometro a sonda,  arriva a 52°C mentre è più avanzata se la temperatura al cuore è 56-58°C. Io la preferisco ben cotta quindi ho prolungato la cottura girando spesso la carne fino a circa 30 minuti. QUI potete trovare un’interessante tabella circa la cottura delle carni.

Una volta terminata la rosolatura mettete a raffreddare il filetto su una gratella in modo che perda tutti i suoi liquidi. Nel frattempo preparate i funghi, puliteli dal terriccio strofinandoli con carta da cucina quindi tagliateli a fettine. In una padella fate soffriggere l’aglio in tre cucchiai di olio e il burro quindi aggiungete i funghi e lasciateli appassire a fuoco vivace fino a quando saranno cotti. Ci vorranno circa 10 minuti. Quindi frullateli fino a ottenere una crema fine e lasciatela raffreddare.

Disponete le fette di prosciutto su un foglio di carta da forno vicine sovrapponendole leggermente ed in due file, spalmate con la crema di funghi la parte centrale sulla quale adagerete il filetto. Spalmate il resto della crema i funghi su tutta la superficie del filetto, su ogni lato, poi avvolgetelo con il prosciutto ripiegando le fette sopra la carne. Srotolate un rotolo di pasta brisèe e adagiateci la carne ricoperta dal prosciutto, avvolgete la pasta coprendo completamente la carne. Rompete il tuorlo nella panna e spennellatela su tutta la superficie della sfoglia con un pennello. Ritagliate dal secondo rotolo di pasta alcune striscioline ed alcune forme a piacere ed incollatele sulla superficie con pochissimo tuorlo e panna. Fate attenzione a non far gocciolare il composto.

Trasferite il filetto in crosta su una leccarda da forno ricoperta con carta e cuocete il filetto a 180°C per circa 30-35 minuti fino a che la superficie non sarà di un bel colore dorato.

Sfornate, lasciate raffreddare un poco e poi tagliate a fettine e servite.

Ricetta liberamente tratta da Giallozafferano.

Filetto in crosta ai funghi

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno!

ARYBLUE

Filetto in crosta ai funghi

Precedente Tronchetto di Natale al cioccolato Successivo Ciambelle di brioche alla crema

4 commenti su “Filetto in crosta ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.