Ciambelline di Semola Rimacinata

Ciao sono Sonia, oggi vi presento le Ciambelline di Semola Rimacinata.

Anche l’occhio vuole la sua parte, no? Secondo me sì, ed è per questo che ho scelto di fare queste simpatiche ciambelline di pane per allietare la nostra tavola. E’ un pane buono, veloce da fare e piacevole da guardare. Vedrete che i vostri bambini, e non solo, faranno a gara per accaparrarsi almeno una ciambellina!

Ciambelline di Semola Rimacinata

Ingredienti:

  • 1 kg di semola rimacinata di grano duro
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 5,8 dl di acqua
  • 20 o 10 g di sale

Preparazione delle Ciambelline di Semola Rimacinata

Impastare in una grossa terrina o sulla spianatoia la farina, il sale, il lievito e l’acqua. Quando avrete ottenuto un composto morbido e liscio mettetelo a lievitare ben coperto per circa 40 minuti a temperatura ambiente.

Tagliare con un tarocco 10 pezzi di pasta. Con ciascuno di essi fare dei filoncini di pasta che unirete poi all’ estremità, andando a formare delle ciambelle. Praticate dei tagli in superficie, copritele e fatele lievitare per altri 40/50 minuti, sempre a t.a.

Spolverare la superficie con semini a piacere (sesamo, papavero, lino ecc) o eventualmente lasciarli naturali, senza nulla sopra.

Una volta lievitati infornate e cuocete a 180-200 °C per 20-25 minuti.

Togliete dal forno e mettete il pane a raffreddare su una griglia.

Ciambelline di Semola Rimacinata

Che profumino! All’attacco!

Aspettiamo le foto delle vostre realizzazioni sulle pagine TE’ VERDE e ARYBLUE su FACEBOOK! 

Precedente Treccine di Mandorle al Vino Successivo Pane Coppia Ferrarese con Pasta Madre

Un commento su “Ciambelline di Semola Rimacinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.