Crea sito

Capretto in padella al vino bianco

 

Capretto in padella al vino bianco. Il capretto in padella al vino bianco è un invitante secondo preparato oggi nella nostra cucina  adatto soprattutto ai pranzi delle feste. In questa ricetta, di facile preparazione, il capretto viene cotto in un pentola molto larga con coperchio  e a basso fuoco , viene cucinato con  aromi diversi che, uniti al vino, donano alla carne un gusto morbido e delicato. Il vino è spesso un ingrediente delle ricette classiche a base di capretto. Ci sono ricette utilizzanti sia il vino bianco che quello rosso. Come la carne di agnello, la carne di capretto è utilizzata soprattutto nel periodo pasquale. Questo tipo di carne ha un basso contenuto di lipidi ed è altamente proteica. Questa ricetta è senza marinatura.
Nelle preparazioni casalinghe il capretto è prima tagliato a pezzi, è preferibile acquistarlo già tagliato. Una ricetta molto semplice ma gustosa per tutta la famiglia.

capretto in padella al vino bianco

Capretto in padella al vino bianco

 

Ingredienti:

  • 1, 5 di capretto
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di alloro
  • 5 foglioline di salvia
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 100 g di pancetta dolce a cubetti
  • 1 dado vegetale

Procedimento:

Lavare e asciugare le parti dell’ agnello, lavare gli odori ed asciugarli per bene prima di metterli in padella con tre cucchiai di olio di oliva, aggiungere la pancetta dolce a cubetti, e far rosolare per un minuto circa.

Aggiungere la carne di capretto e far rosolare in tutte le sue parti.

sfumare con un bicchiere di vino bianco aggiungere direttamente nella padella il dado coprire la carne di capretto e far cuocere a fuoco dolce per 50 minuti tenendo controllato che non evapori troppo al massimo aggiungere un po di acqua calda.

Servire il Capretto in padella al vino bianco ben caldo accompagnato con della polenta o patate arrosto.

Un altra ricetta per un ottimo secpndo piatto la potete trovare cliccando QUI

Se vi piacciono le nostre ricette e volete essere sempre aggiornati potete seguirci lasciando un vostro like alla pagina di facebooke cliccando Arte e fantasia a tavola  e sul nostro profilo di google+

Colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che sono passati e passeranno da queste parti per le visite, per i commenti….

 

(Visited 17.203 times, 1 visits today)