Torta salata in padella

Questa sera non sapevo proprio cosa preparare per cena; tra tecnico della lavatrice, scuola palestra e caffè con un’amica…ho proprio tralasciato il pensiero che solitamente mi porta ad organizzarmi per tempo.
Anzi… diciamo che oggi l’ho proprio ignorato.
Quindi… alle 19 non sapevo proprio cosa cucinare.
Quand’ecco che mi sono ricordata di una ricettina che lessi tempo fa in un blog di cucina… e ho preparato in soli 15 minuti una meravigliosa torta salata cotta in padella.

Gli ingredienti:
300 gr. farina 0
una spolverata di semola rimacinata di grano duro
125 ml di acqua
un pizzico di sale
un filo di olio (per la padella)
2 cucchiai di olio (per l’impasto)
120 gr. di bresaola
lievito per impasti salati
200 gr. di caciottina affumicata.

Per prima cosa ho preparato l’impasto.
Ho messo nel robot da cucina acqua, olio (due cucchiai), sale, lievito per impasti salati (vista la fretta ho usato quello secco) e farina.
Impastato per cinque minuti.

Ho diviso l’impasto in due: una parte l’ho stesa col mattarello e messa sulla padella.
Ho poi adagiato la bresaola e la caciottina tagliata a fette.

Ho chiuso con la seconda parte di impasto precedentemente lasciato da parte, facendo dei piccoli pizzichi sul bordo, in modo che non fuoriuscisse la parte interna.
Nel frattempo ho acceso il gas, ho messo su la padella, e l’ho oleata con un foglio di carta assorbente.

Ho cotto per 5 minuti da una parte, poi aiutandomi con un piatto piano, l’ho girata e fatta cuocere dall’altra parte per altri 5 minuti.

Il calore la fa lievitar direttamente sulla padella; meraviglioso!!!

Alle 19.30 stavamo già cenando.

Ovviamente nella parte interna possiamo mettere ciò che abbiamo nel frigo.
Es: spinaci e ricotta; prosciutto e formaggio molle da tavola etc…

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.