Crea sito

CRESPELLE PROSCIUTTO E FORMAGGIO

Le CRESPELLE PROSCIUTTO E FORMAGGIO sono un primo piatto gustoso e appetitoso adatto alla tavola di tutti i giorni e gradito a tutta la famiglia. Le crepes sono un preparato base che, nella versione salata, potrete sbizzarrirvi a farcire e a condire come più vi piace con formaggi e affettati ma anche con verdure, carne e pesce. In questa versione ve le propongo con un ripieno classico di prosciutto, formaggio, guarnita con besciamella e gratinata al forno. Provate subito la ricetta con tutorial e il risultato sarà irresistibile…parola di Arancia e zenzero ! VUON APPETITO A TUTTI!

crespelle prosciutto e formaggio
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gformaggio
  • 100 gprosciutto crudo (8-9 fette)
  • q.b.Parmigiano grattugiat
  • q.b.Olio extravergine di oliva

Strumenti

  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Carta forno
  • Teglia

Preparazione

  1. Preparare le crepes con il tutorial Ricetta base per CREPES DOLCI E SALATE: con queste dosi se ne realizzeranno 8-9.

  2. Preparare la besciamella come nel tutorial BESCIAMELLA FATTA IN CASA. Tagliare a pezzetti il formaggio (mozzarella, provola, Asiago, fontina,brie) e unirli a metà della quantità di besciamella intiepidita (la restante parte servirà per guarnire). Mescolare in modo uniforme.

  3. Disporre una fetta di prosciutto sopra ogni crepes. Cospargere uno strato di besciamella e formaggio. Ripiegare su se stesse le crespelle facendo attenzione che il ripieno non fuoriesca. Guarnire in superficie con la besciamella rimasta, spolverizzare con parmigiano grattugiato e cospargere con un filo di olio extravergine di oliva. Disporre le crespelle una teglia foderata di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti.

  4. Le vostre CRESPELLE PROSCIUTTO E FORMAGGIO saranno così pronte per essere gustate e…BUON APPETITO A TUTTI!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.