salatini con esubero di lievito madre

Salatini con esubero di lievito madre

Se hai prodotto anche tu come me il lievito madre sai benissimo che ad ogni rinfresco ti ritroverai con una parte del lievito madre che devi scartare. Ecco, il mio consiglio è di recuperare quella parte per preparare degli ottimi salatini.
La parte della pasta madre che non rinfreschi è il cosiddetto “esubero” ed è perfetto per tutte quelle preparazioni che non richiedono una grande lievitazione come appunto salatini ma anche focaccine, tarallini o grissini.
Insomma potrai divertirti a preparare innumerevoli snacks.
I SALATINI CON ESUBERO DI LIEVITO MADRE ti richiederanno davvero pochissimo tempo per prepararli e ti assicuro che poi non potrai più farne a meno.

salatini con esubero di lievito madre
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gFarina 0
  • 160 gesubero di pasta madre
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • 25 mlAcqua
  • 1/2 cucchiainoSale
  • q.b.Origano essiccato

Preparazione

  1. Per i salatini con esubero di lievito madre in una ciotola spezza il tuo lievito e mescolalo insieme alla farina.

    Poi gradatamente aggiungi acqua e olio e lavora l’impasto per qualche minuto.

    Unisci anche il sale e l’origano, impasta ancora e poi fai riposare il panetto ottenuto circa mezz’ora coperto da un canovaccio.

    Intanto porta il forno alla temperatura di 200°.

    Stendi l’impasto in una sfoglia sottile di circa 2-3 mm e ritaglia tanti rettangoli.

    Adagiali sulla placca del forno ricoperta di carta forno e bucherella la superficie.

    Cuoci per circa 12 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.