Crea sito

Dolci e soffici madeleines

Oggi vi propongo una ricetta francese: quella delle madeleines. Per realizzarle è necessario un apposito stampo. Il loro nome deriva dalla pasticcera che le creò, Madeleine Paulmier. La versione di oggi è quella classica, con la quale otterrete della madeleine sofficissime. Io le adoro! Sono perfette per una colazione chic o semplicemente servite come dolce alla fine di un pasto. I bambini ne vanno matti e noi adulti le mangiamo volentieri perché sono golose e si mantengono soffici e morbide anche per più giorni se conservate in una scatola di latta.

Quando saranno fredde potrete renderle ancora più golose immergendone metà nel cioccolato fondente fuso o potrete preparare una ghiaccia al limone per sbizzarrirvi con le decorazioni. Per la ghiaccia occorrono due semplici ingredienti: acqua calda e zucchero a velo. Basterà versare lo zucchero in un recipiente e versare poco alla volta, mescolando, tanta acqua calda quanta sarà necessaria per ottenere una pasta densa, ma colante e liscia e aggiungere, infine, qualche goccia di succo di limone. Mangiare queste prelibate madeleines sarà come fare un tuffo nelle dolci domeniche dell’infanzia!

Se volete rimanere aggiornati sulle nuove ricette pubblicate potete seguire le pagine Instagram e Facebook!

madeleines
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Ingredienti per le madeleines

  • 120 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 2Uova (medie)
  • 100 gBurro
  • q.b.Latte
  • Aroma alla mandorla (qualche goccia)
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoMiele (facoltativo)

Preparazione

  1. Sciogliete il burro a bagnomaria.

  2. In una ciotola lavorate con lo sbattitore le uova con lo zucchero e un cucchiaino di miele per circa 5 minuti, finché il composto diventerà spumoso.

  3. Aggiungete la farina ed il lievito setacciati e l’aroma di mandorla. Mescolate bene e solo ora aggiungete il burro, ormai tiepido, ed il sale.

  4. Ponete l’impasto in frigo coperto con pellicola trasparente per mezz’ora.

  5. Imburrate ed infarinate lo stampo da madeleines e versate un po’ d’impasto in ciascuna delle conchiglie.

  6. Toglietele subito dagli stampini e fatele raffreddare su una griglia.

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.