Crea sito

Crepes con farina di ceci

Proteine, ma anche fibre ed energia: tanti buoni motivi per scegliere, almeno ogni tanto, i legumi. Oggi vi propongo un’alternativa golosa e salutare alla classica ricetta base delle crepes, infatti ho utilizzato la farina di ceci. Inoltre, questo potrebbe essere un modo per far mangiare i legumi anche ai più piccoli.

Ho ritenuto l’abbinamento con il delicato sapore della Besciamella un ottimo connubio. Potrete però anche farcirle con salsa di pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto. Date spazio alla vostra fantasia e creatività. Anzi, fatemi sapere come le avete provate! Mi potete trovare qui:

Instagram

Facebook

Buona lettura!

crepes
  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le crepes

  • 100 gFarina di ceci
  • 1Uovo (intero)
  • 1Albume
  • 140 gLatte
  • 1 cucchiaioOlio
  • 1 cucchiainoBurro
  • Sale

Per farcire

  • lLatte
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina 0
  • 2 cucchiaiEmmentaler (grattugiato)
  • 2 cucchiaiGrana (grattugiato)
  • Sale

Preparazione delle crepes

  1. Preparate la pastella mettendo in una ciotola la farina di ceci con l’uovo e l’albume, aggiungete l’olio, il latte ed il sale. Mescolate con una frusta a mano o con un mixer in modo da ottenere una pastella priva di grumi. Lasciatela riposare in frigo per mezz’ora.

  2. Cuocete le crepes in un padellino antiaderente, imburrandolo leggermente di volta in volta. La cottura è velocissima: dovrete girarle quando i bordi cominceranno ad incresparsi. Ci vorrà circa un minuto per lato.

  3. crepes

    Per la farcia  preparate a questo punto la besciamella: in un pentolino fate sciogliere il burro, aggiungetevi la farina e, dopo un minuto, versatevi il latte tiepido in una sola volta. Salate e fate addensare, sempre mescolando. Fuori dal fuoco aggiungete i due cucchiai di Emmentaler.

  4. Farcite le crepes con la besciamella, piegatela a forma di ventaglietto e sistematele in una pirofila imburrata. Cospargetele con il Grana e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per un quarto d’ora circa.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!