Crea sito

Zeppole saporite salate

In un antipasto molto gustoso con cui aprire un pranzo o una cena, non possono mancare le zeppole saporite. La base di questa ricetta è rappresentata da una pasta lievitata, da “condire” a proprio piacimento e poi friggere. In questo caso specifico, ho voluto osare, facendo soffriggere una cipolla e aggiungendo questo condimento ; ma potete anche realizzarle con altre farciture, dai salumi ( prosciutto, salame), ai formaggi ( pezzetti di formaggi duri) alle verdure. Una cosa è certa: riscuoteranno sempre un grande successo. Andiamo a vedere quali sono gli ingredienti e la procedura per realizzare questa golosità!

Come preparare le zeppole saporite salate per antipasto pasta pizza ricetta blog cucina giallo zafferano a pummarola 'ncoppa con verdure salumi formaggi

Zeppole saporite salate

Cosa serve per la ricetta:

  • 250 grammi di farina 00
  • Una tazza d’acqua
  • Sale quanto basta
  • Una cipolla media 
  • Olio extravergine di oliva
  • Un quarto di cubetto di lievito
  • Olio per friggere

Come preparare le zeppole saporite salate per antipasto pasta pizza ricetta blog cucina giallo zafferano a pummarola 'ncoppa

Come preparare la ricetta delle zeppole saporite salate:

Riempiamo una tazza con dell’acqua e sgretoliamoci il lievito, lasciandolo sciogliere. In un terrina invece mettiamo la farina ed il sale, a cui aggiungiamo via via l’acqua, fino a consistenza desiderata: non deve essere liquida, né troppo dura, deve avere la densità di una pastella collosa e che si sfilaccia. Lasciamo a lievitare per circa un’ora. Intanto tagliamo la cipolla finemente e lasciamola soffriggere in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva e un po’ di sale, fin quando non si sarà ammorbidita e avrà assunto un colore brunastro. Trascorso il tempo di lievitazione, aggiungiamo le cipolle ormai fredde all’impasto, cercando di non smontarlo, con un movimento leggero dal basso verso l’alto. Lasciamo ancora a lievitare per mezz’ora. In una padella scaldiamo l’olio per friggere: con un cucchiaio immerso precedentemente nell’olio, andiamo a prendere delle palline di composto, che facciamo dorare e scoliamo poi su carta assorbente da cucina. Serviamo calde. Buone preparazioni e a presto con nuove e golose ricette.

Serata pizza? Prova la Pizza veloce con carciofi

Focaccia alla marinara

Triangolini di pizza in padella

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.