Linguine agli scampi


Le Linguine agli scampi sono un primo piatto molto facile e gustoso, tanto apprezzati a casa mia. La sapiente unione di due ingredienti, l’uno di terra, il pomodoro, l’altro di mare, lo scampo, rendono questo piatto davvero unico! Il top è realizzarlo con i Pomodorini del Piennolo, caratteristico prodotto delle terre campane ai piedi del Vesuvio, ma che, ahimè, si trovano solo in determinati periodi dell’anno (dicembre). Passiamo quindi alla ricetta, che vi invito calorosamente a provare!

Linguine agli scampi spaghetti pomodori come preparare ricetta A pummarola ncoppa blog cucina

Linguine agli scampi ( Per 4 persone)

Cosa serve per la ricetta:

  • 250 grammi di pomodorini (se possibile, del “Piennolo”)
  • 10 scampi
  • Olio extravergine di oliva
  • Due spicchi d’aglio
  • Sale quanto basta
  • Prezzemolo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco per sfumare
  • Peperoncino (se gradito)
  • Linguine 250 grammi

Come preparare la ricetta delle Linguine agli Scampi:

La ricetta non prevedere particolari passaggi difficili. In una pentola capiente mettiamo l’aglio a rosolare con un giro abbondante d’olio extravergine di oliva. Lasciamolo dorare e ci aggiungiamo gli scampi lavati, puliti e asciugati. Li facciamo rosolare; aggiungiamo (se si preferisce) un po’ di peperoncino e prezzemolo e sfumiamo leggermente con il vino bianco. A questo laviamo e tagliamo a metà i pomodorini, che aggiungeremo al sugo, lasciandolo restringere fino alla cottura desiderata (a me piace bello stretto, quindi tendo a “tirarlo” quanto più posso, una 15 di minuti). Intanto mettiamo a bollire l’acqua per calare le linguine. Una volta cotte al punto giusto, scoliamole e , togliendo momentaneamente gli scampi dal sugo, le mantechiamo nei pomodorini. Serviamo un nodo di spaghetti con uno scampo a lato. Buon appetito e a presto con nuove e golose ricette!

Per la realizzazione delle Linguine agli scampi ho utilizzato:

Commenti

Commenti

Precedente Ghiaccioli all'amarena con amarene Successivo Ananas grigliato

3 commenti su “Linguine agli scampi

  1. Ciao Margherita!
    Ma……hai bisogno per caso di qualcuno che assaggia i tuoi piatti??? 🙂 Complimenti perché sono da acquolina in bocca, davvero!!! 🙂

    A presto,
    Lisa

  2. Giusi il said:

    Ciao Margherita, grazie per le tue deliziose ricette. Vorrei sapere cosa intendi per pulire gli scampi? Togliere proprio tutto testa, guscio?

    • A pummarola ncoppa il said:

      Ciao Giusy! 🙂 Allora per pulire io intendevo lavare accuratamente ogni scampo; come vedi nella foto, il guscio c’è ed anche la testa, dove in realtà si annida la maggior parte del sapore che rilascia al sugo. Quindi era riferito solo ed esclusivamente al lavaggio. Se hai ulteriori domande non esitare a chiedere. Saluti, Margherita 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.